Pessina: “Ci sentiamo tutti titolari, anche chi ha giocato meno”

Le parole del centrocampista atalantino, autentica sorpresa degli azzurri in questo Europeo.

Matteo Pessina non vuole smettere di stupire a Euro2020.

“Il mister farà delle scelte e noi siamo tutti pronti, si è già visto – dice il 24enne -. Ci sentiamo tutti titolari, anche chi ha giocato di meno. Mancini ha grande esperienza, sa che siamo forti, ci chiede tranquillità.

Se tiriamo fuori le nostre caratteristiche sa che possiamo fare grandi partit””.

“Con il Belgio sarà difficilissima, ancora di più che contro l’Austria: non tanto per la fisicità ma per la loro qualità, hanno giocatori fortissimi. Però sappiamo che se vogliamo arrivare in fondo dobbiamo incontrare le più forti. Lukaku è il numero 9 più forte del mondo, averci già giocato contro può essere un vantaggio però sappiamo bene che riesce a giocare contro due o tre difensori insieme” chiosa il giocatore dell’Atalanta.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le Zebre Rugby annunciano Emiliano Bergamaschi

Davide Cassani annuncia i convocati per Tokyo

Leggi anche
Contents.media