Paola Egonu: “Sfilerò per ogni atleta di questo pianeta”

Grande emozione per la schiacciatrice che si è detta molto onorata del ruolo che le è stato assegnato.

Grande onere e onore per Paola Egonu: la pallavolista azzurra è tra i portabandiera del CIO che sfileranno alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo, che si terrà il 23 luglio.

Questo il comunicato ufficiale apparso sul sito del Coni: “Paola Egonu sfilerà con la bandiera olimpica nella cerimonia di apertura di Tokyo 2020.

La pallavolista dell’Italia Team, su indicazione del CONI, è stata scelta, assieme ad alcuni atleti di altri Paesi, come portabandiera del vessillo a cinque cerchi nell’inaugurazione dei Giochi giapponesi in programma allo Stadio Olimpico venerdì 23 luglio”. Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, appena atterrato a Tokyo ha chiamato la 22enne azzurra per informarla della scelta che, commossa, ha commentato: “Sono molto onorata per l’incarico che mi è stato dato a far parte del CIO per portare la bandiera olimpica – le sue parole -.

Mi ha fatto emozionare appena il presidente Malagò me l’ha detto, perché mi ritrovo a rappresentare gli atleti di tutto il mondo ed è una grossa responsabilità: attraverso me esprimerò e sfilerò per ogni atleta di questo pianeta”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’Atalanta non trattiene Cristian Romero

Pietrangeli sul forfait di Berrettini: “Spero non sia per paura, lui è una bella realtà”

Leggi anche
Contents.media