L’Atalanta non trattiene Cristian Romero

"Vedremo, però dovranno arrivare offerte congrue al suo valore" ha detto Luca Percassi a proposito del difensore, richiestissimo in Premer League.

A margine della presentazione delle nuove divise dell’Atalanta, il CEO Luca Percassi ha parlato di Romero, richiestissimo in Premer League: “Il principio che abbiamo seguito in questi anni è che le cessioni ci devono rinforzare, non indebolire. Questa è la nostra idea.

Cristian ha fatto una stagione straordinaria, l’hanno premiato come miglior difensore in Italia ed è normale che abbia interessamenti. E’ all’Atalanta però, squadra che gli ha permesso di crescere e di trovare la convocazione in nazionale. Vediamo che cosa succede, ma il nostro principio è sempre questo. Se faremo vendite lo faremo con raziocinio. Non devono arrivare offerte folli, ma congrue al valore del giocatore” le parole riportate da TMW.

Pierluigi Gollini sembra prossimo al trasferimento al Tottenham: “Ci sono varie ipotesi che stiamo ascoltando, so solo che è un giocatore molto importante, un ragazzo che ci ha permesso di crescere e magari ci porterà qualcosa di diverso. Però di definitivo ad oggi non c’è nulla, se non delle ipotesi concrete. L’ipotesi Tottenham è molto concreta”.

Sul fronte delle entrate si segue con interesse Teun Koopmeiners: “Invece di parlare di tanti nomi, noi pensiamo di ripartire dal nostro gruppo che è fatto di ragazzi che ci hanno permesso di crescere moltissimo.

Poi, ovviamente, questo è un mercato particolare per tanti motivi: la pandemia, gli Europei, per le difficoltà di vendere e comprare. Per noi è fondamentale dire grazie a chi ci ha permesso di essere qui oggi e farà parte del nostro progetto”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Napoli, gli occhi dell’Atletico Madrid su Di Lorenzo

Paola Egonu: “Sfilerò per ogni atleta di questo pianeta”

Leggi anche
Contents.media