De Giorgi: “Una sensazione unica”

Le parole del ct della Nazionale italiana, reduce dalla vittoria a Katowice contro la Slovenia nella finale degli Europei.

Fefè De Giorni ha parlato a La Stampa, reduce dalla vittoria degli Europei con la Nazionale italiana.

“Abbiamo avuto dieci giorni di lavoro per mettere in piedi il torneo, in poco tempo siamo riusciti a creare diversi equilibri – ha detto l’allenatore degli Azzurri, neo campioni d’Europa -.

Per farlo devi avere le idee chiare sulle cose da fare e sul lavoro da svolgere, non puoi andare a tentativi. E in questo i ragazzi hanno agevolato questo percorso con disponibilità e qualità. Si sono messi tutti a disposizione della Nazionale, diventando una squadra compatta che non molla”.

“Ho attraversato il mondo con la pallavolo. Tante esperienze e alla fine è arrivato il momento di allenare la Nazionale italiana. Una sensazione unica aver vinto questi Europei.

E poi con il passare degli anni uno le vittorie le gusta meglio” ha chiosato De Giorgi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Jasmine Paolini: “La concorrenza interna aiuta”

Juventus, Allegri chiarisce lo sfogo post Milan

Leggi anche
Contents.media