Olimpia, Gigi Datome traccia la via

"Dobbiamo essere più maturi e più lucidi" spiega il cestista.

Gigi Datome traccia la via per un’Olimpia ancora più competitiva in Europa. Un’Olimpia comunque reduce dall’exploit sul campo del Real Madrid. “Cerchiamo di imporre il nostro ritmo e le nostre idee. Abbiamo vinto con le più grandi e perso contro alcune squadre di bassa classifica.

Dobbiamo essere più maturi e più lucidi, ma ci arriveremo” puntualizza con il Corriere della Sera.

Il capitano della Nazionale è tornato in Italia per indossare la casacca biancorossa dopo una proficua esperienza in Turchia, al Fenerbahce. “Istanbul mi è entrata nel cuore dall’inizio – sottolinea -. Lì sono rinato. La partita col Fener di dicembre è stata molto difficile per me. Le emozioni sono state forti”.

“Tornare è stato piacevole, in tanti mi hanno fatto sentire il loro.

affetto. Dobbiamo cercare di fare di tutto per rendere questo prodotto accattivante anche adesso, senza il contatto con i tifosi” chiosa Datome.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il grido di allarme di Nando Gentile

Gigi Datome ringrazia ma non concorda

Leggi anche
Contents.media