Chi è Trae Young: tutto sul cestista statunitense

Negli anni del college Trae Young è stato paragonato a Steph Curry e Steve Nash, ma in NBA hanno capito che il ragazzo è una vera stella.

Per capire chi è Trae Young, possiamo cominciare col dire che non tutti possono vantare un record statistico che li catapulta automaticamente davanti a gente come Magic Johnson, Chris Paul e Steph Curry. Soprattutto se questi record arrivano da un ragazzo che, all’anagrafe, ha scritto 19 settembre 1998.

Durante la stagione 2019-20, infatti, “Ice Trae” diventa il giocatore di 21 anni con la media assist più alta in una singola stagione nella storia della NBA.

Chi è Trae Young

Rayford Trae Young nasce in Texas nel 1998 e si appassiona alla palla a spicchi fin da piccolo. Al liceo frequenta la Norman North High School, attirando l’attenzione di diversi college che tentano di puntare sul giovane texano.

Trae cede alle avance degli Oklahoma Sooners, con i quali disputa tutta la stagione collegiale 2017-2018. Durante l’anno si mette in mostra sfornando cifre monstre e venendo spesso paragonato a Steph Curry e Steve Nash. Alla fine della stagione si dichiara eleggibile al Draft NBA 2018 ed è uno dei migliori prospetti di quella classe Draft.

Durante la notte al Barclays Center di Brooklyn, i Dallas Mavericks lo chiamano con la quinta scelta assoluta, cedendone immediatamente i diritti agli Atlanta Hawks in cambio di Luka Doncic (scelto dagli Hawks alla terza scelta).

Durante la sua stagione da rookie si iscrive al club esclusivo di rookie in grado di registrare una partita da almeno 35 punti e 10 assist. A marzo, Young diventa il primo rookie della storia a fare una partita da almeno 45 punti e 15 assist. Chiude la stagione con 19,1 punti, 3,7 rimbalzi e 8,1 assist di media a partita, finendo secondo nella classifica per il Rookie of the Year, lasciando lo scettro proprio a Luka Doncic.

La stagione successiva si fa scenario della definitiva consacrazione di Trae Young come stella e uomo franchigia degli Atlanta Hawks. Il texano, infatti, si guadagna anche un posto fra le riserve per l’All Star Game 2020, cosa che non riesce a bissare l’anno successivo, finendo clamorosamente fuori dalla lista per l’ASG anche a causa del record negativo della sua squadra.

Leggi anche: Chi è Kyrie Irving: tutto sulla stella NBA

trae young

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Domantas Sabonis: tutto sul cestista

Chi è Gennaro Gattuso: tutto sul Campione del Mondo del 2006

Leggi anche
Contents.media