Kyrie Irving propone un nuovo logo NBA in onore di Kobe Bryant

Kyrie Irving, stella dei Brooklyn Nets, rilancia la proposta del nuovo logo NBA in onore di Kobe Bryant, mito dei Lakers scomparso nel 2020.

Kyrie Irving, una delle stelle dei Brooklyn Nets, ha proposto via Instagram un cambio radicale per il logo dell’NBA: via Jerry West, dentro Kobe Bryant.

Kyrie Irving propone un nuovo logo

La silhouette di Jerry West è protagonista del logo NBA da oltre cinque decadi.

Nel 1969, un’artista commissionato dalla lega la disegnò e, da allora, quel logo minimal e iconico è diventato una delle icone più riconoscibili al mondo. Ma Kyrie Irving avrebbe altri piani in mente. Il playmaker dei Brooklyn Nets, mercoledì 24 febbraio, ha proposto su Instagram di cambiare l’iconico logo in favore di uno nuovo, ritraente Kobe Bryant. Al di là del risaputo rapporto che legava i due giocatori e della stima che Kyrie provava per Kobe, questa proposta non è nuova agli occhi dei media.

Irving, infatti, ha rilanciato un’idea che era già venuta fuori dopo la tragica morte di Kobe Bryant nel gennaio del 2020.

“Bisogna che ciò accada. I Re Neri hanno costruito questa lega

Considerata la radicalità con cui il logo attuale si è ancorato in pianta stabile nel mondo della pallacanestro, è difficile che tale proposta venga approvata – almeno nel breve termine – dai dirigenti dell’NBA.

Chissà però che il post di Irving non alimenti a tal punto questa “sommossa” fino a far sì che i piani alti della lega prendano in considerazione l’idea di fare re-branding e modificare il proprio logo, sostituendo l’immagine di Jerry West con quella di Kobe Bryant. Nel frattempo, la proposta del nuovo logo NBA di Kyrie Irving ha superato il milione di like su Instagram.

kyrie irving kobe bryant

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Europa League, Napoli-Granada: dove vederla in tv e in streaming

Sinner furente: “La colpa è mia, la schiena non c’entra”

Leggi anche
Contents.media