Sardara: “Questo sarà il mio ultimo anno da presidente e da proprietario”

Le parole del presidente della Dinamo Banco di Sardegna ai giornalisti.

Il presidente della Dinamo Sassari, Stefano Sardara, ha annunciato che si congederà dalla società al termine della stagione.

“E’ da un po’ che dico che il mio percorso si sta completando, quest’anno è stato fatto un lavoro encomiabile e devo ringraziare tutto l’apparato amministrativo, commerciale, marketing e comunicazione che ci ha permesso di tenere botta.

Il disavanzo lo stiamo affettando e mangiando un pezzo per volta come il famoso elefante, sono convinto che nel corso della prossima stagione riusciremo a raggiungere l’obiettivo di riportare la società nella salute che aveva prima dell’arrivo del Covid. È la ragione per cui questo sarà il mio ultimo anno da presidente e da proprietario, oggi inizia il mio ultimo campionato. È una cosa che sapevate già perché l’avevo anticipata tempo addietro, umanamente avrei lasciato tre anni fa ma una parte dei tifosi ha sempre lasciato vedere il lato bello della Dinamo ed è stata la ragione principale per cui ho voluto mantenere in equilibrio tutte le logiche aziendali.

Ora è arrivato il momento di cedere la mano, questa sarà l’ultima iscrizione che farò io poi ci penserà qualcun altro e spero che riesca a partire con tutta la passione che ci ha animato in questi dieci anni entusiasmanti. È ora che qualcuno di più fresco prenda in mano la società. Sono contento e orgoglioso dell’esperienza fatta e dei risultati raggiunti e ora son contento di passare il testimone a chi verrà”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Locatelli sul suo futuro: “Ho già parlato con il Sassuolo”

Brescia, Inzaghi si presenta e svela un retroscena

Leggi anche
Contents.media