Josh Perkins approda a Brindisi

Il playmaker americano ha giocato l'ultima stagione prima in Polonia e poi nella Lega Adriatica.

E’ Josh Perkins, atleta americano nato a Denver il 25 agosto 1995, il nuovo playmaker della Happy Casa Brindisi. A comunicarlo, attraverso una nota ufficiale, è stata la stessa società pugliese.

“All-time assists leader di Gonzaga University: 712 assists dal 2014 al 2019, risulta tutt’oggi il migliore nella storia dei Bulldogs e il sesto di sempre della West Coast Conference – si legge nella nota -.

Inserito due volte nel primo quintetto WCC-All Conference (2018,19), Josh firma nell’estate del 2019 un contratto ‘Exibith-10’ con gli Charlotte Hornets per essere poi aggiunto alla franchigia affiliata dei Greensboro Swarm in G-League”.

“La sua carriera in Europa parte lo scorso anno dalla Polonia al GTK Gliwice, team in cui registra una media di 13.6 punti, 6,7 assist, 3.9 rimbalzi e 1.5 palle recuperate.

A gennaio 2021 arriva la chiamata dal Partizan Belgrado per disputare la seconda parte di stagione tra Eurocup e ABA Liga. In Lega Adriatica realizza il career-high di valutazione (31) in una prestazione da 18 punti, 5 rimbalzi, 5 assist, 4 stoppate e 2 recuperi in 20 minuti di gioco” specifica poi il comunicato del club.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milan, caccia al fantasista: due gli obiettivi

Mazzanti: “Già nel girone incontriamo squadre molto forti”

Leggi anche
Contents.media