Urania Basket Milano e Benevelli si salutano

Si chiude l'avventura milanese del cestista.

Dopo due stagioni termina il sodalizio tra Urania e Andrea Benevelli. Campionati ricchi di emozioni e soddisfazioni per il capitano dei Wildcats che ha offerto tutto la sua esperienza, carisma e qualità nelle battaglie sul parquet. Benevelli campione di signorilità e senso di appartenenza, doti fondamentali dell’invalicabile K2 che resteranno impresse per sempre nella memoria collettiva delle prime annate di A2 di Urania.

E parole da vero capitano le sue nell’arrivederci ad Urania ed ai suoi tifosi: “Queste due stagioni in A2 a Milano con i Wildcats sono state semplicemente splendide. Mi sono riconosciuto subito nei valori di Urania, nella capacità di creare gruppo dentro e fuori dal campo con una squadra ed una società davvero speciali. Mi sono sentito come a casa e ricorderò sempre con grande affetto le due annate che hanno visto crescere, e consolidare, il bellissimo progetto di Urania”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tokyo 2020, domani le prime gare di scherma per la squadra azzurra

Quanto guadagna un atleta olimpico: gli stipendi degli sportivi delle forze armate

Leggi anche
Contents.media