Basket, per San Severo c’è Keron Deshields

La squadra giallonera ha raggiunto l'accordo con l'americano glasse 1992.

L’Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con Keron Deshields. Il classe 1992 è il secondo giocatore americano tesserato dalla società giallonera per la stagione 2021/2022. Giocatore totale, completo sia in regia che in fase realizzativa, ma anche discreto rimbalzista nonostante i suoi ‘soli’ 188 cm con una valutazione sempre superiore alla doppia cifra.

Playmaker di assoluto affidamento, Deshields parte da Tennessee University con una media totale di quasi 16 realizzazioni, 3 rimbalzi e 3 assist, dopo un triennio ai Montana Grizzlies. Poi le sue esperienze in Europa: a Latina, dove suggella una stagione da autentico rookie con 16 punti, 5 rimbalzi e 4 assist; in Ungheria, doppia maglia in massima serie (anche qui contraddistinta da circa 15 di media ed alte percentuali al tiro).

Poi un viaggio a Creta ed annata pre-covid in Lituania, sempre nella prima divisione nazionale, fino ad arrivare all’ultima stagione disputata in seconda divisione israeliana con l’Hapoel Afula (28g, 23.3ppg, 6.1rpg, 5.7apg).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gianfranco Zola incorona l’erede di Romelu Lukaku

Lazio: tegola per Sarri in vista del Torino

Leggi anche
Contents.media