Nico Mannion sulla scelta della Virtus: “E’ la situazione ideale per crescere”

"Ho valutato tutte le opzioni che avevo, compresa l'Nba, e ho capito che questa era la migliore", ha dichiarato il giovane cestista italiano.

Nico Mannion ha raccontato alla Gazzetta dello Sport le motivazioni che lo hanno portato a scegliere la Virtus Bologna. “Ho valutato tutte le opzioni che avevo, compresa l’Nba, e ho capito che questa era la migliore – ha detto il giovane cestista -.

Qui posso giocare, crescere, imparare dai miei errori. E’ stata una decisione facile, perché sapevo che venendo qui ml sarei trovato a rio agio. Posso giocare per coach Scariolo, confrontarmi ogni giorno con una leggenda come Teodosic, giocare con gente che già conosco come Pajola, Abass e Tessitori. E’ la situazione ideale per crescere: in fondo ho venti anni e ancora tanto lavoro da fare”.

“Peso più di quando mi sono ammalato – ha poi aggiunto sul suo ritorno in campo -.

Sapevo sarebbe stato veloce riprendere i chili persi, ma non credevo che il rientro in campo sarebbe stato così veloce. Puntavamo alla prima settimana di novembre, sono almeno due settimane in anticipo. Ringrazio i medici e la Virtus per questo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Una costola incrinata non frena la voglia di vincere di Filippo Ganna

Bahrain Victorious, rinnovo per Caruso e Mader

Leggi anche
Contents.media