Leunen appende le scarpe al chiodo

Il cestista, nell'ultima stagione a Cantù, ha annunciato il ritiro dal basket giocato.

Maarten Leunen ha annunciato il ritiro dal basket giocato. Il cestista statunitense è in Italia dal 2009 e a 36 anni ha deciso di chiudere la sua carriera. In questi anni il lungo ha vinto la Supercoppa del 2012 con la canotta di Cantù e la Supercoppa di Serie A2 nel 2018 con la Fortitudo Bologna.

In Italia ha indossato le canotte di Cantù, Avellino e della Fortitudo Bologna. Tra le altre società troviamo i turchi del Darussafaka e i tedeschi del Basketball Ulm.

“E’ stato un viaggio indimenticabile! Mi ricorderò per sempre di questi anni, ma è tempo di andare avanti! Chiudo un capitolo della mia vita e apro quello successivo! Sono contento di essere a casa con la mia famiglia, ora potrò essere il padre e marito presente che serve loro!” ha scritto Leunen sul suo profilo Instagram.

Nell’ultima stagione, quella 2020-21, Leunen ha fatto ritorno a Cantù dove aveva già giocato, lasciando ottimi ricordi ai tifosi brianzoli, tra il 2009 e il 2014.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Supercoppa Italiana 2021: scelta data e location

La settimana di Tim Leibold: dalla reazione allergica all’infortunio

Leggi anche
Contents.media