Brindisi, Vitucci pronto a sfidare la Virtus: “Ma non è scontro diretto”

Le parole del coach della Happy Casa alla vigilia del match contro le Vu nere.

La Happy Casa Brindisi si prepara ad affrontare la difficile sfida contro la Virtus Bologna: coach Frank Vitucci ha parlato del prossimo avversario al ‘Corriere del Mezzogiorno’ sottolineando, più che la differenza a livello tecnico, quella a livello di budget societario.

“Non possiamo definirlo uno scontro diretto – ha detto Vitucci -. Bologna e Milano, sulla carta, sono fuori dalla media del campionato italiano. Certo, abbiamo la una possibilità di fare un passo molto grande e importante, ma quello di domenica non è un match di rilevanza maggiore rispetto a quelli con Trento o Varese.

Anzi, contano di più le gare contro di loro, dobbiamo essere realistici e pragmatici”.

“Club come Virtus e Olimpia – ha aggiunto il tecnico dei pugliesi – sono costruite con un budget otto o dieci volte superiore alla media. Questo non vuol dire che io sia remissivo, anzi.

Nella partita singola tutto può succedere, dobbiamo avere il gusto della sfida. Bologna non è imbattibile, ma loro potrebbero anche non giocare al massimo: noi invece dobbiamo farlo, se vogliamo vincere”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milan, Tomori salta la Fiorentina: le condizioni del difensore

Galeone: “La rosa della Juventus non è assemblata benissimo”

Leggi anche
Contents.media