Il Pescara passa ad Ascoli

Entrambe le squadre presentavano un nuovo allenatore.

C’era grandissima attesa per Ascoli-Pescara, l’anticipo di serie B di venerdì sera, anche perché entrambe le squadre presentavano un nuovo allenatore: tra i bianconeri Delio Rossi ha preso il posto di Valerio Bertotto, tra i biancazzurri Roberto Breda è subentrato a Massimo Oddo.

L’hanno spuntata gli abruzzesi, che hanno messo in ghiaccio il risultato già nel primo tempo, grazie al calcio di rigore trasformato da Galano (fallo di Pucino, entrato in ritardo su Nzita) e al gol di Ceter, servito da un assist geniale dello stesso Galano. Nella ripresa gli ospiti avrebbero potuto dilagare, ma anche per la bravura di Leali non ci sono riusciti mentre nel finale l’Ascoli ha provato a colpire, trascinato da Chiricò, pericoloso su calcio piazzato: sette i minuti di recupero e 2-0 per il Pescara il finale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bulleri: “Messina punto di riferimento”

Juventus-Napoli non è finita, nuovo ricorso

Leggi anche
Contents.media