Antonio Conte si gioca la Champions in emergenza

Contro lo Shakhtar sarà decisiva ma il tecnico non potrà contare su Arturo Vidal, almeno non dall'inizio.

Brutte notizie in casa Inter: per la sfida di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk Antonio Conte difficilmente avrà a disposizione Arturo Vidal dal primo minuto. Il cileno, uscito nel corso della gara contro il Bologna per un problema al flessore della coscia sinistra, lunedì non si è allenato con la squadra.

Si attendono gli esiti degli esami strumentali per saperne di più.

Un bel problema per Conte, che non potrà sostituirlo con Sensi (non ancora pronto per scendere in campo dall’inizio) o Nainggolan (ai box, rientro previsto: domenica). Considerando anche la situazione di Eriksen il tecnico dovrebbe schierare Barella, Brozovic e Gagliardini.

Per passare il girone all’Inter però potrebbe non bastare una vittoria: se Real Madrid e Borussia Monchengladbach dovessero pareggiare, i nerazzurri chiuderebbero al terzo posto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cairo: “Mai pensato di licenziare Giampaolo”

Qualificazione Mondiali 2022, l’Italia conosce i suoi avversari

Leggi anche
Contents.media