Roma, Nicolò Zaniolo accorcia i tempi: volo in Austria

Il centrocampista della Roma sarà visitato dal professor Fink, che lo ha operato al ginocchio lo scorso settembre.

Nicolò Zaniolo non vede l’ora di tornare in campo. Il centrocampista della Roma è volato a Innsbruck nella mattinata di giovedì: in Austria sarà visitato dal professor Fink, che lo ha operato al ginocchio lo scorso settembre: l’obiettivo è tornare in campo ai primi di marzo.

A rendere noto il viaggio è lo stesso talento giallorosso con una stories su Instagram con la domanda: “Dove si va?”. Gli accertamenti degli ultimi giorni a Villa Stuart avevano dato esito positivo: le condizioni del ginocchio sono risultate buone, e il giocatore sta preparando la tabella di recupero atletica e tecnica per un rientro tra tre mesi. Nessun impegno mediatico, solo tanto lavoro per tornare in campo e aiutare la Roma.

Zaniolo spera di recuperare in tempo per essere convocato per gli Europei, queste le parole del commissario tecnico Roberto Mancini: “Lo aspetto. Non voglio mettergli pressioni, ma ce la farà. Potrebbe tornare in campo già a marzo”.

“So già tutto quello che mi accadrà e so che sarà dura – aveva detto il giovane dopo l’infortunio in Italia-Olanda -. Ma nello stesso tempo voglio credere che si tratti di un’altra esperienza formativa.

Sto già facendo il conto alla rovescia, continuo a ricevere messaggi e questi mi stimolano parecchio, anche se non rispondo a tutti perché sarebbe impossibile”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Kamil Rychlicki ha smaltito la rabbia

Formula 1: c’è il calendario ufficiale, Imola e Mugello ci credono

Leggi anche
Contents.media