Fabio Capello ridimensiona Cristiano Ronaldo

"Vedo una Juventus meno dipendente da lui" ha detto.

Intervistato da Radio Anch’io lo sport Fabio Capello ha parlato della Juventus: “Sta trovando una identità e ci sono meno problemi di gioco. La squadra sta capendo cosa vuole Pirlo, deciderà il recupero con il Napoli e soprattutto la partita contro l’Inter”.

“E tutto nonostante l’assenza di Cristiano Ronaldo. È un giocatore che in qualsiasi momento può dare la zampata vincente, ma ora gli altri sono più responsabilizzati e questo è un bene. Vedo una Juve meno dipendente da lui”.

Ultime parole sul Milan: “È una squadra giovane e divertente, ha perso con la Juve ma è come se avesse vinto per come ha giocato. In molti pensavano che senza Ibrahimovic sarebbe crollata e invece no.

Pioli sta riuscendo a dare a tutti i giocatori il giusto peso e quindi penso che con una squadra così giovane potrebbe sorprendere e durare fino alla fine”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La storia del curling: dal medioevo a oggi

La storia di William Benter, l’uomo che ha sconfitto sempre il banco

Leggi anche
Contents.media