La promessa di Ciro Immobile: “Lazio a vita”

L'attaccante dei capitolini: "Mi sento responsabile della felicità dei tifosi, si è creato un legame fortissimo".

L’attaccante della Lazio Ciro Immobile ai microfoni di Tiki Taka ha parlato del suo futuro in biancoceleste: “Si punta sempre al massimo per la propria carriera, ma sono contento di quello che ho trovato e vinto qui, a livello personale e di squadra.

Mi sento responsabile della felicità dei tifosi, si è creato un legame fortissimo con loro, la società e l’allenatore. La mia famiglia si trova benissimo a Roma, ho scelto di sposare il progetto Lazio fino alla fine della mia carriera”.

Il bomber biancoceleste è tornato sui rimpianti per lo scorso campionato: “Prima dello stop per il Covid potevamo e lottare per vincere lo scudetto. Quest’anno abbiamo avuto alti e bassi in campionato, ma in Champions abbiamo fatto qualcosa di eccezionale.

Quando sono arrivato la Lazio arrivava a metà classifica, insieme agli altri l’abbiamo riportata in alto”.

“L’amore che mi dà la gente per strada non può mai essere superato da una squadra che prova a vincere la Champions. Inzaghi perde la voce solo dopo le partite o anche durante la settimana? Dipende, se lo facciamo arrabbiare la perde anche durante l’allenamento…”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La shoah e lo sport: gli atleti che hanno subito le persecuzioni razziste

Chi è Nia Dennis: dagli esordi alla black excellence

Leggi anche
Contents.media