Dalot: “Scudetto? Normale crederci con Ibra”

"Il fatto di conoscere da anni Leao e di essergli amico mi sta aiutando molto".

Diogo Dalot in un’intervista a SportWeek ha fatto un bilancio dei suoi primi sei mesi al Milan. “Il fatto di conoscere da anni Leao e di essergli amico mi sta aiutando molto, ma sono stato fortunato anche nell’aver trovato un gruppo di giocatori e uno staff tecnico che sono come una cosa sola.

Questo ha accelerato il mio ambientamento”.

“Di Pioli mi piace la sua capacità di comunicare con i giocatori, facendo sentire utile e speciale ciascuno, sia che giochi tutte le partite, sia che scenda in campo una volta al mese. Come tecnico sta facendo un lavoro fantastico. La classifica di Serie A parla per lui”.

Chiosa sullo scudetto: “Se ci crediamo? E’ normale quando fai tanti punti e nello spogliatoio ci sono giocatori, o ex, vincenti come Ibrahimovic o Bonera e Dida.

La cosa importante è mantenere equilibrio. Se ci riusciamo, sono convinto che lotteremo fino in fondo per il titolo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Australian Open, il sospiro di sollievo di Berrettini

Gasperini: “Triplete? Noi ci proviamo…”

Leggi anche
Contents.media