I precedenti tra Barcellona e PSG: pochi incontri, grandi emozioni

Barcellona e PSG si sono affrontate sempre e solo in Champions League, in sfide esaltanti e con un'elevata posta in palio.

Barcellona e PSG sono due squadre che hanno fatto la storia dei rispettivi paesi, vincendo numerosi trofei a livello nazionale. Se gli spagnoli sono da sempre una delle formazioni più accreditate alla vittoria della Champions League, i francesi lo sono diventati nelle ultime stagioni, anche grazie agli investimenti del proprietario Nasser Al Khelaifi.

I precedenti tra Barcellona e PSG

Barcellona e PSG si sono affrontate solo dieci volte nella loro storia (tutte in Champions League), in attesa della doppia sfida valida per gli ottavi di finale dell’edizione del 2021.

Il primo scontro avvenne nella stagione 1994/1995, quando al Camp Nou finì 1-1 con le reti di Korneev e Weah. L’accesso alle semifinali si decise nei novanta minuti della gara di ritorno, dove a passare furono i parigini grazie ad una vittoria per 2-1.

psg barcellona 2015

Caratterizzata dall’equilibrio fu anche la sfida del 2013, sempre valida per i quarti di finale. Dopo il 2-2 al Parco dei Principi, il PSG di Ancelotti passò in vantaggio a Barcellona.

I parigini, dopo anni bui, stavano cominciando il loro percorso che li avrebbe portati ai vertici del calcio europeo. Tuttavia quella volta furono i catalani ad avere la meglio, grazie al gol del pareggio segnato da Leo Messi.

Nella stagione 2014/2015 le due formazioni si sfidarono ben quattro volte nel corso della Champions League. Dapprima nella fase a gironi, dove a vincere fu sempre la squadra di casa. Successivamente si ritrovarono contro nei quarti di finale. In entrambi i casi ebbe la meglio il Barcellona, trascinato dal brasiliano Neymar che due anni dopo sarebbe diventato la stella dei francesi.

Stagione 2016/2017: il precedente più famoso

Nel 2017 Barcellona e PSG si affrontarono per un posto ai quarti di finale. Nella gara d’andata, giocatasi a Parigi, i francesi disputarono una delle migliori prestazioni della loro storia, vincendo 4-0. Un match senza storia, dominato grazie alle reti di Draxler, Cavani e la doppietta di Di Maria.

barcellona psg 2017

Il ritorno, disputatosi l’8 Marzo, divenne famoso come “La remuntada”. Di fronte ai 96mila spettatori del Camp Nou, i blaugrana trovarono tre gol nei primi cinquanta minuti, riaprendo clamorosamente un discorso qualificazione che sembrava chiuso dopo il poker dell’andata. Il sogno della rimonta sembrò spezzato, quando al 61′ Cavani realizzò il gol del 3-1. Per via della regola dei gol in trasferta, ai padroni di casa sarebbero servite tre reti per passare il turno.

All’88’ Neymar trovò il quarto gol per il Barcellona, con molti tifosi che avevano già abbandonato lo stadio. Il clima divenne irreale quando al 91′ lo stesso brasiliano trovò nuovamente la via della rete. Gli spagnoli si ritrovarono con cinque minuti per completare il clamoroso comeback. Il miracolo sportivo avvenne al 95′ quando Sergi Roberto riuscì a trovare la sesta rete, che sancì la clamorosa qualificazione dei catalani.

LEGGI ANCHE: Lionel Messi al Psg: arrivano conferme

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Luigi Sartor: dai trofei all’arresto per coltivazioni di marijuana

Federica Brignone non ci sta: “Gara indecente e ingiusta”

Leggi anche
Contents.media