Kessiè: “Rigore nel derby? Tira Ibra”

"Da un punto di vista tecnico è insuperabile e come compagno ti dà sempre qualcosa in più".

Franck Kessiè alla vigilia del derby ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “Si lavora per andare avanti e io lo faccio tutti i giorni per diventare un centrocampista migliore. Il mio idolo resta Yaya Tourè”.

Sull’ultima partita con la Stella Rossa: “Il pareggio in trasferta 2-2 non è male.

Si poteva fare meglio, ma c’è ancora il ritorno.E ora la partita con l’Inter”.

Capitolo Ibrahimovic: “Da un punto di vista tecnico è insuperabile e come compagno ti dà sempre qualcosa in più. Ci mette sempre la faccia, non succede spesso di trovare campioni con questa personalità. Se domenica c’è un rigore, lo tira lui e sarà contento del risultato”.

Chiosa sulla corsa allo scudetto: “Mancano ancora tante partite. E sembra che ci siano tante difficoltà, ma il derby lo vinciamo noi e torniamo in testa alla classifica”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prandelli, non solo complimenti alla Fiorentina: c’è un rimprovero

Zaniolo: “Tra un mese torno in campo”

Leggi anche
Contents.media