Lo Jiangsu Suning in vendita a 1 centesimo: tutto sulla crisi del gruppo

Il gruppo Suning si dimostra in difficoltà e dopo l'Inter mette in vendita anche un altro club calcistico.

Dopo aver messo in vendita l’Inter, il gruppo Suning ha deciso di mettere sul mercato anche lo Jiangsu FC. Una scelta figlia della difficoltà economiche dovute dalla crisi finanziaria e dai numerosi debiti.

Lo Jiangsu Suning in vendita

Il gruppo Suning, colosso di elettrodomestici in Cina, ha annunciato che lo Jiangsu FC è in vendita.

La squadra, dopo aver vinto l’ultimo campionato, si trova sommersa dai debiti. Pertanto, come riportato dal portale Titan Sports Plus, la scelta della dirigenza cinese è stata quella di mettere come base d’acquisto la cifra simbolica di un centesimo.

Chi dovesse acquistare il club dovrà però pagare tutti i debiti, che ad oggi ammontano a 63,77 milioni di euro. Una cifra superiore a quella sborsata da Suning nel 2015 per ottenerne la proprietà.

Il rosso nel bilancio riguarda soprattutto gli stipendi dei calciatori e di tutte quelle persone che lavorano in società.

logo jiangsu

Nonostante siano diverse le personalità interessate all’acquisto di uno dei club più forti di Cina, ad oggi non è ancora stata presentata nessuna offerta ufficiale.

Questo anche perché il calcio è ritenuto un’attività non strategica da parte dello stato. Nel caso non si dovesse arrivare alla cessione, lo Jiansgu FC rischia lo scioglimento. La speranza maggiore è riposta nel governo municipale di Wuaxi: tuttavia tra le parti non è ancora stato raggiunto un accordo che accontenti entrambe. La deadline prevista sarebbe quella dell’inizio della stagione 2020/2021.

Una situazione incerta che coinvolge indirettamente anche l’Inter. I nerazzurri non hanno problemi di debiti o di fallimento, anche alla luce del ricco patrimonio di Suning, ma i propri tifosi non possono dormire sogni tranquilli per quanto riguarda il futuro societario e gli investimenti per mantenere competitiva la rosa.

LEGGI ANCHE: La storia di Romelu Lukaku: dalla promessa alla madre a Re di Milano

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alvaro Morata, il dottore: “Il virus può durare settimane”

Inter: in cinque positivi al Coronavirus. Nessun giocatore

Leggi anche
Contents.media