Il patrimonio di Suning: a quanto ammonta la ricchezza del gruppo

Il patrimonio di Suning è uno dei più importanti in Cina e nel mondo intero ed è leader nel settore degli elettrodomestici nel suo Paese.

Il Gruppo Suning è un colosso degli elettrodomestici in Cina. Il patrimonio di Suning ammonta a 4 miliaridi di dollari, il 28esimo nella classifica dei più ricchi nel suo Paese e il 403esimo al mondo secondo la rivista Forbes .

Il patrimonio di Suning

Il Gruppo Suning è uno dei tanti colossi cinesi interessati al mondo del calcio. In patria ha acquistato la squadra dello Jiangsu, mentre il pubblico italiano lo conosce per aver rilevato le quote di maggioranza dell‘Inter a partire da Giugno 2016. Ne diventa l’azionista di maggioranza acquistando il 68,55% delle azioni. Il figlio Stevan Zhang è entrato a far parte del consiglio di amministrazione della società nerazzurra. Il club milanese ha beneficiato del lavoro di Suning, arrivando ad un fatturato record nella sua storia più che centenaria.

Attività extracalcistiche

Le attività extracalcistiche del suo business sono ben sei. In Cina è la seconda tra le aziende che nono sono di proprietà dello Stato.

Ecco elencate i sei diversi settori in cui lavora Suning:

  • commercio al dettaglio
  • settore immobiliare
  • media e intrattenimento
  • investimenti
  • sport
  • servizi finanziari

Innanzitutto per quanto riguarda il commercio, Suning può vantare una piattaforma e-commerce sul web, oltre a 1600 negozi fisici sparsi tra la Cina, Hong Kong e Giappone. Il suo commercio varia tra prodotti elettronici, alimentari, per la maternità e l’infanzia, generici, ricreativi e finanziari.

Ha un florido settore di edilizia di lusso, come la creazione di spazi urbani in 80 città cinesi. Edilizia di tipo commerciale, ma anche residenziale, alla cultura, al turismo e allo sport.

Altro settore importanti è quello dei media e dell’intrattenimento con attenzione per i nuovi media, cinema ed intrattenimento dal punto di vista televisivo. Possiede una piattaforma per il broadcasting multimediale, così come il canale televisivo PPTV e diversi cinema di proprietà. Ultimo, ma non meno importante, è il settore dei media sportivi. E-commerce, web e media, con particolare interesse per il mondo del calcio. Un patrimonio immenso, in grado di aumentare ancora di più i suoi investimenti e fornire nuove opportunità alla nazione e al mondo intero.

Scritto da Lorenzo Carrega
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Attività invernali all’aperto con la famiglia: idee e consigli

La storia di Paolo Rossi: dai mondiali del 1982 al ritiro precoce

Leggi anche
Contents.media