Simone Inzaghi ammette: “Il passaggio del turno è compromesso”

Sarà molto dura rimontare l'1-4 dell'andata.

Presentando la sfida di ritorno con il Bayern Monaco, Simone Inzaghi ha ammesso: “Con il risultato dell’andata il passaggio del turno è compromesso, ma faremo la gara nel migliore dei modi. La Lazio deve godersi fino in fondo una serata come quella di domani e spero possa ricapitare, siamo tutti ambiziosi.

Il nostro cammino è stato molto buono, l’obiettivo erano gli ottavi”.

“Domani sera serve una prestazione importante contro un avversario fortissimo che negli ultimi anni ha fatto partite importanti. Serviranno corsa e determinazione: sono fortissimi, meritano i titoli vinti. Andiamo lì a giocare la partita. Fin qui tre trasferte fatte bene con tre pareggi, ma meritavamo di più. Loro sono i campioni del mondo, facciamo la nostra gara con determinazione”.

“Per arrivare a questa partita, lo sappiamo, abbiamo lavorato tanto.

Siamo in certi stadi prestigiosi e contro grandi squadre. Andremo per fare una partita importante. In questa Champions, prima del Bayern, non avevamo ancora perso. Vogliamo fare bene. La Lazio deve andare in Europa con frequenza, gli ottavi mancavano da 20 anni. Dobbiamo cercare di avere continuità: non è semplice, davanti a noi, in campionato, ci sono 6 corazzate” ha concluso Inzaghi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Enmanuel Hansel, il 17enne che gioca a basket con un braccio solo

Tadej Pogacar trionfa alla Tirreno-Adriatico

Leggi anche
Contents.media