Chi è Enmanuel Hansel, il 17enne che gioca a basket con un braccio solo

Dopo aver subito l'amputazione del braccio sinistro quando aveva 6 anni, Enmanuel Hansel si è appassionato al basket e ha un grande talento.

Enmanuel Hansel è una rivelazione del basket collegiale negli Stati Uniti. Con una doppia doppia di media a partita, il diciassettenne con origini dominicane sta strabiliando il web con le sue giocate incredibili. C’è però un dettaglio che non vi ho ancora detto: ha un braccio solo.

Chi è Enmanuel Hansel

Enmanuel Hansel ha subito l’amputazione del braccio sinistro all’età di 6 anni. Il ragazzo stava infatti giocando con degli amici quando un muro crollò e lo travolse. Enmanuel rimase sotto le macerie per ore e, quando fu portato in salvo al pronto soccorso, non rimase altro che amputargli l’arto.

Appassionatosi alla pallacanestro dopo l’intervento (prima giocava a calcio), viene seguito sui campi da gioco dal padre, ex giocatore.

Cresce e migliora nel segno di LeBron James e Kevin Durant, i suoi più grandi idoli. Ad oggi, Emmanuel Hansel (193cm) gioca in Florida, nella Life Christian Academy All’ultimo torneo disputato, l’Orlando Winter Showdown di Kissimmee, gli occhi di tutti erano puntati su di lui. Le immagini che lo hanno catapultato sotto i riflettori, infatti, arrivano proprio da Orlando. Sì perché Enmanuel corre, tira, segna e stoppa con incredibile scioltezza.

enmanuel hansel

Infatti, nonostante utilizzi solo il braccio destro, Enmanuel Hansel gioca così bene da far dimenticare agli spettatori il suo handicap. Ad Orlando ha viaggiato a 25 punti e 12 rimbalzi di media, delle cifre fuori dal comune per qualsiasi ragazzo. Il suo sogno è la NBA, e certamente Hansel continuerà ad inseguirla.

Voglio solo rendere felice la mia famiglia e continuerò a spingere affinché accada

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alex Zanardi, la sua vita diventa una Serie TV

Simone Inzaghi ammette: “Il passaggio del turno è compromesso”

Leggi anche
Contents.media