Juventus, l’ultimatum di Paratici ad Andrea Pirlo

Il ds bianconero ha parlato dopo la sconfitta con il Benevento.

Al termine della gara persa con il Benevento, Fabio Paratici ha dichiarato: “Abbiamo dato in questi anni tante gioie ai tifosi, mentre oggi diamo amarezza. Non sarà una partita a cambiare la nostra programmazione, andiamo avanti con le nostre idee e siamo convinti di Pirlo.

Però basta errori”.

“Abbiamo giocato una brutta gara, ma il campionato va avanti e dobbiamo capire i nostri errori per non commetterli più e migliorare. La prestazione è stata brutta per tanti motivi e a volte non capiamo neanche perché, ci sono tanti aspetti da analizzare e lo faremo”.

“Non è possibile quando sei la Juventus, noi partiamo sempre per vincere. Non sarà una partita a cambiare le nostre idee perché stiamo seguendo una programmazione precisa, anche per quanto riguarda la rosa.

Andiamo avanti per la nostra strada. Pirlo resta sicuramente, siamo convinti del tecnico e continueremo il nostro percorso, continuando a lavorare a testa bassa. Quando un giocatore veste questa maglia poi, deve essere abituato alla pressione. E non commentiamo gli episodi”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gasperini: “Abbiamo mandato un segnale”

Pirlo: “Scudetto? Dobbiamo continuare a crederci”

Leggi anche
Contents.media