Josè Mourinho spiazza i tifosi dell’Inter

Lo Special One: "Se chiamasse una rivale dei nerazzurri, non ci penserei due volte".

Raggiunto dal Times, Josè Mourinho ha spiazzato i tifosi dell’Inter. Lo Special One, protagonista assoluto del Triplete, ha sempre giurato fedeltà ai colori nerazzurri, anche se non rinuncerebbe alla chiamata di una rivale: “Con l’Inter ho vinto tutto, c’è un affetto speciale.

Ma se un giorno dovessi andare in Italia e allenare una società rivale, non ci penserei due volte. Ho questo modo professionale di guardare alle cose, e mi sento bene con me stesso”.

Esonerato dal Tottenham, Mou non ha ancora scelto il suo futuro: “Ho più tempo per fare i compiti e l’analisi. Aspetterò prima di tornare nel calcio. Non solo per il club giusto, ma per la giusta cultura.

Non so ancora nulla per la prossimo la stagione, vedremo”.

“Non andrei mai ad allenare in un club o in una piazza dove non ci sono pressioni. In Germania o in Francia, il tuo destino è immediatamente predeterminato se alleni il Bayern Monaco o il Psg. In Inghilterra la competizione è ai massimi livelli ed è questo che mi attrae. Si tratta di pressione e adrenalina che io voglio sempre. Mi rifiuto di andare ad allenare in un campionato dove non c’è pressione” ha concluso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

KTM-Tech3, il matrimonio continua: nuovo accordo

Jannik Sinner: “Ho rotto due racchette in carriera”

Leggi anche
Contents.media