Marotta torna sull’addio alla Juve: “Non me l’aspettavo”

"Alla Juventus sono rimasto in buoni rapporti con tutti, tranne con Paratici".

Intervistato da Tuttosport, Beppe Marotta ha dichiarato: “L’esperienza alla Juventus mi ha dato tanto, eccezion fatta per il congedo agrodolce, se così vogliamo definirlo. Sono rimasto in buoni rapporti con tutti, tranne con Paratici, però la questione è più umana che professionale.

Sono un manager abituato ad accettare le scelte della società per la quale lavoro e così è stato in quel settembre del 2018, anche se onestamente non me l’aspettavo”.

“Un ritorno a Torino? Un’eventualità mai presa in considerazione né, tantomeno, mai ho ricevuto richieste da Torino. C’è solo l’Inter. Con Conte vogliamo aprire un ciclo lungo e ricco di successo. La garanzia assoluta è lui. Ha inculcato nella squadra la mentalità vincente.

Questo è il quinto titolo che vince in dieci anni. Conte è il migliore”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercato Inter: il Real Madrid tenta il colpo Hakimi

Europa League, Roma Manchester United: dove vederla in tv

Leggi anche
Contents.media