Inter, la gioia infinita di Antonio Conte: “Mi sono superato”

L'allenatore nerazzurro non si nasconde: "Abbiamo ridato credibilità all'ambiente".

Dopo la vittoria aritmetica del titolo arrivata domenica scorsa e il 5-1 rifilato oggi alla Sampdoria, Antonio Conte non riesce a trattenere la sua gioia e ai microfoni di ‘Sky Sport’, dopo il successo sui blucerchiati, commenta senza troppi giri di parole l’impresa dell’Inter, partendo da se stesso.

“Ci ho messo veramente tutto, mi sono superato – ha detto Conte -. E’ stata l’impresa più difficile per tantissimi motivi, l’ho fatta con l’Inter ed è una grande soddisfazione. Vincere qui non è per tutti. Poi si ricordano solo i successi, ma dietro c’è tanta sofferenza. Abbiamo fatto qualcosa di molto bello nel giro di due anni”.

Il 19esimo scudetto nerazzurro è anche una rivincita su tutte le polemiche che hanno avvolto la squadra nei dieci anni precedenti, senza trofei in bacheca: “Abbiamo ridato credibilità all’ambiente, al club e ai tifosi – ha detto Conte -.

E’ un successo diverso dagli altri, questa volta me lo devo proprio godere”.

“La soddisfazione è immensa – ha poi concluso -. Abbiamo fatto un intero girone senza perdere. E’ qualcosa di incredibile. Il futuro? Ora non ci penso: Dio vede e provvede, no?”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro, buone sensazioni per Evenepoel: “Giornata perfetta”

Mercato Juventus: forte interesse per Vlahovic

Leggi anche
Contents.media