Giro, buone sensazioni per Evenepoel: “Giornata perfetta”

Il classe 2000 della Deceuninck-QuickStep ha applaudito il suo team.

La Deceuninck-QuickStep è stata protagonista nella cronometro d’apertura del Giro d’Italia, con ben tre ciclisti nei primi dieci posti della classifica: Joao Almeida, Remi Cavagna e Remco Evenepoel, tornato alle corse dopo il brutto incidente al Giro di Lombardia di un anno fa.

“Ho avuto buone sensazioni – ha spiegato il ciclista belga -. Poi al traguardo ho sentito un po’ di dolore alle gambe, ma è stato bello risentire anche quello. Sono contento e orgoglioso di essere già in top 10. Le crono brevi non sono il massimo per me, ma sono contento di questo ottimo inizio per il team”.

“Sapevamo che Ganna e gli altri corridori più pesanti sono più forti in questo tipo di crono come gli altri italiani, sono tutti corridori che volano sempre in crono di questo tipo.

Ma abbiamo fatto un ottimo lavoro come squadra, siamo quarto, quinto e settimo e quindi è un inizio perfetto per noi”, le parole riportate da Spazio Ciclismo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro, Filippo Ganna: “Ho mandato un bel segnale”

Inter, la gioia infinita di Antonio Conte: “Mi sono superato”

Leggi anche
Contents.media