Quanto guadagna un arbitro di Serie A: le cifre

A quanto ammonta lo stipendio di un arbitro e dei suoi assistenti nel massimo campionato italiano.

La figura dell’arbitro è centrale all’interno del mondo del calcio. Spesso al centro di grandi polemiche, i direttori di gara sono coloro che in maniera imparziale cercano di giudicare e interpretare varie situazioni all’interno di una partita. Assieme a lui ci sono sempre almeno due assistenti, il quarto uomo e, da qualche anno, gli addetti per la sala VAR.

Ma quanto guadagna un arbitro o un assistente di Serie A?

Quanto guadagna un arbitro di Serie A

Lo stipendio di un arbitro è sicuramente minore rispetto a quello di un calciatore o di un allenatore. Normalmente, i direttori di gara guadagnano in base alle partite arbitrate in una stagione, ma ricevono anche un compenso dovuto ai diritti televisivi.

Un arbitro assegnato a un match di Serie A ha uno stipendio di 3.800 euro a partita.

Gli assistenti invece guadagnano 1.000 euro a partita, mentre il quarto uomo ne percepisce 500. Dopo l’introduzione del VAR, l’arbitro che si occupa della revisione delle azioni di gioco riceve 1.500 euro a match, mentre il suo assistente 700.

Per quanto riguarda la Coppa Italia ci sono delle cifre differenti. Gli stipendi variano infatti in base ai turni. Arbitrando un ottavo di finale, si guadagna 1.000, per i quarti 1.500 e 2.000 per le semifinali.

Se si è chiamati a dirigere la finale di Coppa Italia, si percepisce lo stesso stipendio di un match di Serie A: 3.800 euro.

In base ai diritti d’immagine, e di conseguenza alla fama e all’esperienza, i direttori di gara incassano una cifra fissa. Un arbitro di livello internazionale riceve 80.000 euro all’anno. Chi ha arbitrato più di 71 partite percepisce 72.000 euro annui. Quelli che invece hanno diretto tra le 51 e le 71 partite, 62.000. Chi tra le 26 e le 50, 55.000 e, infine, i nuovi arrivati o i meno famosi, 45.000.

Chi guadagna di più in assoluto sono gli arbitri che dirigono le gare di Champions League. Percepiscono infatti un compenso a partita che va dai 4800 ai 5800 euro.

Leggi anche: Gli arbitri più famosi nel mondo del calcio

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Supercoppa Italiana tra Juventus e Inter: quando e dove si gioca

Al via ai Campionati Italiani Assoluti di scherma

Leggi anche
Contents.media