Europei 2021: calendario delle partite, gironi e città

Qual è il calendario della prima edizione itinerante dei campionati europei di calcio, che si svolgerà dall'11 giugno all'11 luglio 2021.

L’11 giugno 2021 inizia l’Europeo di calcio 2021. Per celebrare i sessant’anni della competizione la Uefa ha organizzato una competizione itinerante. Qual è il calendario e come funzionano gli Europei?

Europei 2021: calendario e come funziona

Gli Europei iniziano l’11 giugno e la prima partita sarà Italia Turchia, giocata all’Olimpico di Roma. Finalmente torna il pubblico sugli spalti, così come successo nella finale di Coppa Italia e di Champions League.

Lo stadio Olimpico sarà solo uno degli stadi che ospiteranno questa competizione.

Dove si giocherà

Ben 11 città hanno messo a disposizione i propri impianti per ospitare gli Europei di calcio 2021.

Londra sarà la città più impegnata, dato che allo stadio di Wembley si giocheranno la finale, le semifinali, due ottavi e tre partite della fase a gironi. Subito dopo, l’impianto più usato sarà quello di San Pietroburgo.

Il recente stadio sarà il teatro dove si svolgeranno sei gare della fase a gironi e un quarto di finale.

Poi le città di Roma, Baku e Monaco ospiteranno tre gare della fase a gironi e un quarto di finale. Infine, gli stadi di Amsterdam, Bucarest, Budapest, Copenhagen, Glasgow e Siviglia saranno il teatro di tre gare della fase a gironi e un ottavo di finale.

Calendario della fase a gironi

La fase a gironi inizierà l’11 giugno e finirà mercoledì 23 giugno e i gruppi sono divisi in questo modo:

Gruppo A: Italia, Turchia, Galles e Svizzera;
Gruppo B: Danimarca, Finlandia, Belgio e Russia;
Gruppo C: Austria, Macedonia del Nord, Olanda e Ucraina;
Gruppo D: Inghilterra, Croazia, Scozia e Repubblica Ceca;
Gruppo E: Polonia, Slovacchia, Spagna e Svezia
Gruppo F: Ungheria, Portogallo, Francia e Germania

Venerdì 11 giugno

  • Turchia-Italia (21.00, Roma), Gruppo A

Sabato 12 giugno

  • Galles-Svizzera (15.00, Baku), Gruppo A
  • Danimarca-Finlandia (18.00, Copenaghen), Gruppo B
  • Belgio-Russia (21.00, San Pietroburgo), Gruppo B

Domenica 13 giugno

  • Inghilterra-Croazia (15.00, Londra), Gruppo D
  • Austria-Macedonia del Nord (18.00, Bucarest), Gruppo C
  • Olanda-Ucraina (21.00, Amsterdam), Gruppo C

Lunedì 14 giugno

  • Scozia-Repubblica Ceca (15.00, Glasgow), Gruppo D
  • Polonia-Slovacchia (18.00, San Pietroburgo), Gruppo E
  • Spagna-Svezia (21.00, Siviglia), Gruppo E

Martedì 15 giugno

  • Ungheria-Portogallo (18.00, Budapest), Gruppo F
  • Francia-Germania (21.00, Monaco di Baviera), Gruppo F

Mercoledì 16 giugno

  • Finlandia-Russia (15.00, San Pietroburgo), Gruppo B
  • Turchia-Galles (18.00, Baku), Gruppo A
  • Italia-Svizzera (21.00, Roma), Gruppo A

Giovedì 17 giugno

  • Ucraina -Macedonia del Nord (15.00, Bucarest), Gruppo C
  • Danimarca-Belgio (18.00, Copenaghen), gruppo B
  • Gruppo C: Olanda-Austria (21.00, Amsterdam), Gruppo C

Venerdì 18 giugno

  • Svezia-Slovacchia (15.00, San Pietroburgo), Gruppo E
  • Croazia-Repubblica Ceca (18.00, Glasgow), Gruppo D
  • Inghilterra-Scozia (21.00, Londra), Gruppo D

Sabato 19 giugno

  • Ungheria-Francia (15.00, Budapest), Gruppo F
  • Portogallo-Germania (18.00, Monaco di Baviera), Gruppo F
  • Spagna-Polonia (21.00, Siviglia), Gruppo E

Domenica 20 giugno

  • Italia-Galles (18.00, Roma), Gruppo A
  • Svizzera-Turchia (18.00, Baku), Gruppo A

Lunedì 21 giugno

  • Macedonia del Nord-Olanda (18.00, Amsterdam), Gruppo C
  • Ucraina-Austria (18.00, Bucarest), Gruppo C
  • Russia-Danimarca (21.00, Copenaghen), Gruppo B
  • Finlandia-Belgio (21.00, San Pietroburgo), Gruppo B

Martedì 22 giugno

  • Repubblica Ceca-Inghilterra (21.00, Londra), Gruppo D
  • Croazia-Scozia (21.00, Glasgow), Gruppo D

Mercoledì 23 giugno

  • Slovacchia-Spagna (18.00, Siviglia), Gruppo E
  • Svezia-Polonia (18.00, San Pietroburgo), Gruppo E
  • Germania-Ungheria (21.00, Monaco di Baviera), Gruppo F
  • Portogallo-Francia (21.00, Budapest), Gruppo F

Calendario della fase a eliminazione diretta

La fase a eliminazione diretta sarà l’ultima parte dell’Europeo. Le prime due di ogni girone e le migliori terze si sfideranno in gare da dentro o fuori: chi vince passa, chi perde torna a casa. Si giocherà dal 26 giugno a domenica 11 luglio, il giorno della finale.

Ottavi di finale

Sabato 26 giugno

  • 1: 2A-2B (18.00, Amsterdam)
  • 2: 1A-2C (21.00, Londra)

Domenica 27 giugno

  • 3: 1 -3D/E/F (18.00, Budapest)
  • 4: 1B-3A/D/E/F (21.00, Siviglia)

Lunedì 28 giugno

  • 5: 2D-2E (18.00, Copenaghen)
  • 6: 1F-3A/B/C (21.00, Bucarest)

Martedì 29 giugno

  • 7: 1D-2F (18.00, Londra)
  • 8: 1E-3A/B/C/D (21.00, Glasgow)

Quarti di finale

Giorni di riposo 30 giugno e 1° luglio

Venerdì 2 luglio

  • QF1: Vincente 6-Vincente 5 (18.00, San Pietroburgo)
  • QF2: Vincente 4-Vincente 2 (21.00, Monaco di Baviera)

Sabato 3 luglio

  • QF3: Vincente 3-Vincente 1 (18.00, Baku)
  • QF4: Vincente 8-Vincente 7 (21.00, Roma)

Semifinali

Giorni di riposo 4 e 5 luglio

Martedì 6 luglio

  • SF1: Vincente QF2-Vincente QF1 (21.00, Londra)

Mercoledì 7 luglio

  • SF2: Vincente QF4-Vincente QF3 (21.00, Londra)

Finale

Giorni di riposo 8, 9, 10 luglio

Domenica 11 luglio

  • Vincente SF1-Vincente SF2 (21.00, Londra)

Per stampare il calendario e avere sempre sotto controllo date e orari della partite, clicca qui: calendario europei 2021.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arrampicata, Coppa del Mondo: tre italiani in gara

La finale di Champions League a Oporto: tutti i precedenti in terra lusitana

Leggi anche
Contents.media