Raspadori: “Io come Paolo Rossi? Sarebbe tanta roba”

"Già essere in Nazionale è un sogno, ringrazio Mancini".

Raggiunto da Sportmediaset, Giacomo Raspadori ha dichiarato: “Il paragone con Paolo Rossi è tanta roba. Sarebbe davvero bellissimo fare come lui ma per me già essere qui è un sogno realizzato e ne sono orgoglioso. Ringrazio il ct Mancini per questa opportunità, sono veramente senza parole”.

Il giovane è reduce da una stagione incoraggiante con il Sassuolo: “Mi considero un ragazzo tranquillo che cerca di dare il massimo ogni giorno e che pensa ogni giorno a cercare di migliorarsi, credo che sia la cosa più importante. Vengo da un periodo molto bello ma bisogna sempre mantenere il giusto equilibrio e prendere tutto come un punto di partenza e non di arrivo”.

Dopo aver esordito con la Nazionale nella gara amichevole contro la Repubblica Ceca, le pressioni sono aumentate ancor di più: “Se si fa questo lavoro per tanti anni bisogna essere in grado di reggerle.

Certo non è facile, però se si prendono le cose nel modo giusto cercando di divertirsi e dando sempre tutto per ciò che ci appassiona penso che si sia pronti”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Valentino Rossi: la Yamaha mette le mani avanti

Inter, Steven Zhang spiega l’addio di Antonio Conte

Leggi anche
Contents.media