Alvaro Morata resta alla Juventus

Il club bianconero ha rinnovato il prestito dello spagnolo.

“E’ ufficiale il rinnovo di Alvaro Morata con la Juve: la punta spagnola vestirà la maglia bianconera fino al 30 giugno 2022, a seguito del prolungamento del prestito con l’Atletico Madrid. Morata resta dunque in quella che è casa sua. Una casa in cui, in totale, ha disputato 137 partite, 79 da titolare, mettendo a segno 47 gol e servendo 27 assist”.

Così la Juventus ha annunciato che Alvaro Morata rimarrà in bianconero anche la prossima stagione.

“Una casa in cui, dopo una prima esperienza dal 2014 al 2016, Alvaro è tornato lo scorso anno – continua la nota -. ‘Essere qui un’altra volta è davvero molto bello. Oggi sono molto più grande come persona e come calciatore. Sono nel posto giusto al momento giusto, ritorno con più esperienza rispetto alla prima volta’, aveva detto nel giorno della sua “seconda” presentazione in bianconero.

E ha mantenuto le promesse: nella stagione appena conclusa ha segnato 20 gol, suo record personale in una singola annata nei Top-5 campionati europei, e ha eguagliato la sua migliore stagione in termini di assist, servendone ben 11, come aveva fatto, sempre alla Juve, nel 2015/16. Nel posto giusto, al momento giusto. E per un altro anno. Alvaro, ancora bianconero!”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Marko Arnautovic: storia e carriera dell’attaccante austriaco

Le vacanze dei giocatori che non sono stati convocati in Nazionale

Leggi anche
Contents.media