Italia, le possibili avversarie agli ottavi di Euro 2020

L'Italia, fresca di vittoria con la Svizzera, si appresta a conoscere la sua prossima avversaria negli ottavi di finale dell'Europeo: chi sarà?

In seguito alla roboante vittoria per 3-0 contro la Svizzera (doppietta di Manuel Locatelli e gol di Immobile), agli Azzurri basterà pareggiare contro il Galles il 20 giugno alle 18 nell’ultima sfida del girone A per chiudere da primi della classe.

Ma quali sono le possibili avversarie dell’Italia agli ottavi?

Italia, le possibili avversarie

Il regolamento dell’Europeo prevede che ad accedere alla fase ad eliminazione diretta siano 16 squadre. Le prime due di ciascuno dei 6 gironi, cui si aggiungeranno le 4 migliori terze. Siccome il tabellone del torneo è già stato stilato, possiamo già fare alcune congetture su chi saranno le possibili avversarie dell’Italia agli ottavi di finale.

In questo senso, ad essere determinante sarà il piazzamento della nazionale allenata da Roberto Mancini. Chiudere il girone al primo posto, infatti, non è la stessa cosa che qualificarsi come secondi della classe: nel primo caso, per individuare la nostra futura avversaria agli ottavi di finale dovremmo guardare al gruppo C, mentre nel secondo al gruppo B.

Se l’Italia arriva prima

Nel caso in cui l’Italia dovesse arrivare prima nel proprio girone, nella partita successiva si troverebbe a dover affrontare la seconda del gruppo C, la cui classifica, ad ora, recita così: Olanda 6, Ucraina 3, Austria 3, Macedonia del Nord 0.

Cruciale, da questo punto di vista, sarà l’esito delle ultime due partite del girone, con un occhio di riguardo per Ucraina-Austria, match che andrà in scena lunedì 21 alle 18. Entrambe le squadre, infatti, sono appaiate al secondo posto: chi dovesse vincere (sempre che l’Olanda, nel frattempo, batta la Macedonia del Nord) si qualificherebbe pertanto come seconda, apprestandosi a sfidare la vincente del gruppo dell’Italia. L’ottavo di finale, in questo caso, si terrà a Londra il 26 di giugno, alle ore 21.

Se l’Italia arriva seconda

Se invece l’Italia dovesse perdere contro il Galles, piazzandosi al secondo posto del proprio girone, le cose andrebbero diversamente. La nostra possibile avversaria, infatti, sarebbe la seconda del gruppo B.

A condurre il girone B, al momento, è il Belgio di Roberto Martínez, il quale ha vinto tutti e due gli incontri disputati sin qui (Belgio vs Russia 3-0; Danimarca vs Belgio 1-2). Seguono, appaiate al secondo posto, Russia e Finlandia, entrambe a quota 3 punti. Fanalino di coda, la Danimarca di Christian Eriksen, operato al cuore in seguito all’incidente occorso in occasione di Danimarca-Finlandia del 12 giugno (0-1).

Con il Belgio praticamente certo di accaparrarsi la vetta del girone, anche in virtù della propria esorbitante differenza reti, a contendersi il pass per gli ottavi di finale saranno, con ogni probabilità, Russia, Finlandia e Danimarca, con le prime due in legger vantaggio. Chi dovesse spuntarla, pertanto, accederebbe di diritto alla fase successiva, trovandosi a dover fare i conti con la seconda del girone degli Azzurri.

La partita, ad ogni modo, andrà in scena alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam. La data, anche in questo caso, il 26 Giugno. Questa volta, però, alle 18.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Euro 2020, da Chiellini un aggiornamento sul suo infortunio

Van Basten stronca De Ligt

Leggi anche
Contents.media