Euro2020, i dati social della partita Italia-Svizzera

Italia-Svizzera, la Nazionale segna tre goal e i tifosi italiani mostrano tutto il loro entusiasmo sui social creando un'infinità di dati.

L’Italia vince anche questa seconda partita degli Europei di calcio 2020, il paese che sta volta ha ricevuto la sconfitta è la Svizzera. Come sempre i tifosi si sono dimostrati pronti a commentare le azioni dei giocatori sui social, generando così un’infinità di post, foto e video.

CreationDose, Mar Tech company ha analizzato i contenuti condivisi prima, durante e dopo la fine della partita Italia-Svizzera con l’obiettivo di individuare i trend dei dati social che si sono creati la sera del 16 giugno. Le piattaforme studiate sono state Instagram, TikTok e Twitter.

I dati social generati dalla partita Italia-Svizzera

CreationDose, tramite il sistema Business Intelligence ReseachDose, ha esaminato più di 73 mila contenuti. Alessandro La Rosa, fondatore e CEO di CreationDose, ha spiegato come tra le varie generazioni non vi siano solo differenze in termini di creazione e qualità del contenuto, ma anche di tempi di pubblicazione:

Dai dati analizzati emerge che i Millennial sono i più attivi su Instagram e TikTok durante i match, mentre la Generazione Z preferisce realizzare video più strutturati prima e dopo l’incontro.

Un altro dato interessante è stato estrapolato dai post tramite un sistema innovativo di logo detection. In questo modo si sono analizzati tutti i contenuti andando a verificare se al loro interno vi fossero maglie della Nazionale Italiana.

Su un campione di 16.375 post, sono state 1.547 le maglie individualizzate. L’importanza di questi dati, come spiega La Rosa, è la seguente:

Analizzare i contenuti condivisi ci permette di effettuare analisi comparate e fornire ai brand informazioni utili per le loro strategie.

Le piattaforme più utilizzate durante la partita Italia-Svizzera

La piattaforma che ha generato più dati social durante la partita Italia-Svizzera è TikTok, dove l’hashtag #Euro2020 è stato utilizzato quasi due miliardi e mezzo di volte. Inoltre, si sono registrate 164.845 visualizzazioni e 139 condivisioni in media. Su Instagram invece, i contenuti a tema Euro2020 che si contato tra le ore 20:00 e 23:30 sono 50.889.

Questo improvviso e massiccio aumento di creazione di post, ce lo spiega Jacopo Paoletti, Partner & Advisor di CreationDose, con una semplice frase:

I social riflettono gli stati d’animo degli utenti, le loro emozioni più vere.

Su Twitter invece, il coinvolgimento sulla piattaforma è massimo nei momenti più salienti della partita o in quelli d’incertezza.

Dati social per fasce d’età e modalità preferite

CreationDose si è focalizzata anche sulla distribuzione anagrafica dei creatori si contenuti. Quello che è emerso, vede la fascia d’età 25-34 come la più interessata alla condivisione di contenuti e momenti durante gli eventi sportivi, anche messa confronto con la Generazione Z.

Analizzando il sentimento sulle varie piattaforme, sia TikTok che Instagram mostrano un risultato costante e neutrale con singoli picchi di gioia. Mentre per Twitter possiamo vedere che una maggiore attività, di sentiment positivo dopo i goal.

Dati a confronto: partite Italia-Svizzera e Italia-Turchia

Anche la prima partita della Nazionale giocata in data 11 giugno, dove vedeva come avversario la Turchia, è stata analizzata da CreationDose. La partita aveva generato la creazione di 62.272 contenuti tra le 19:00 e le 23:00. Inoltre era già visibile una discriminazione d’età, il 60,.8% dei tifosi è un Millennial. I tifosi di età compresa tra 18 e i 24 rappresentano solo il 19% dei creatori di contenuti durante l’evento, percentuale simile per la fascia 35-44.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bardiani CSF Faizanè pronta per un doppio appuntamento con i campionati nazionali

Gigi Buffon subito contestato a Parma

Leggi anche
Contents.media