I giocatori a parametro zero più preziosi di sempre: da Donnarumma a Calhanoglu

La classifica dei dieci parametri zero più preziosi di sempre secondo Transfermarkt.

È di ieri, mercoledì 14 luglio, l’ufficialità del passaggio a parametro zero di Donnarumma al Paris Saint Germain. Si tratta, secondo le stime del portale specializzato Transfermarkt, del giocatore dal più alto valore a cambiare squadra gratis. Tuttavia, Gigio non è certamente il primo ad andare in scadenza di contratto per poi trasferirsi altrove.

Ecco la lista dei giocatori a parametro zero più preziosi di sempre.

Tutti i giocatori a parametro zero

Donnarumma, fresco vincitore degli Europei con l’Italia, si è infatti accordato con il Paris Saint Germain dove è previsto un contratto da circa 60 milioni di euro per le prossime 5 stagioni. Al procuratore Mino Raiola, autentico fautore del trasferimento, andrà una commissione monstre. Al Milan, ex detentrice del cartellino del calciatore, non andrà invece nemmeno un euro.

Il contratto di Gigio, infatti, è scaduto il primo di luglio, ragione per cui il ragazzo è stato libero di accordarsi con la sua futura squadra senza chiedere niente a nessuno. Quello di Donnarumma non è il primo caso di giocatori a parametro zero.

Gianluigi Donnarumma

Al momento della firma del nuovo contratto con il PSG – e dopo l’exploit europeo – il valore di mercato del portiere di Castellammare, secondo Transfermarkt, è di 60 milioni di euro.

David Alaba

Ha sfidato l’Italia di Mancini negli ottavi di Euro 2020, il terzino dell’Austria David Alaba. Al termine del suo contratto con il Bayern Monaco, con il quale ha vinto ogni trofeo immaginabile, il giocatore aveva un valore di circa 55 milioni di euro. A partire dal primo luglio di quest’anno, Alaba è diventato a tutti gli effetti un nuovo top-player del Real Madrid.

Robert Lewandowski

Risale invece all’estate del 2014 il passaggio, sempre a parametro zero, di Robert Lewandowski dal Borussia Dortmund al Bayern Monaco. Il valore del cartellino di uno degli attaccanti più forti della storia, a quei tempi, era di circa 50 milioni di euro.

Memphis Depay

È di questa tormentata estate anche il passaggio “gratis” dal Lione al Barcellona dell’esterno della nazionale olandese Memphis Depay. Il valore del giocatore secondo Transfermarkt? Ben 45 milioni di euro.

Stefan De Vrij

Siamo nell’estate del 2018, quando il portentoso difensore della Lazio si accorda gratuitamente con l’Inter. Il suo contratto con la società di Lotito, infatti, era giunto al proprio termine naturale. Il suo valore di mercato, al momento della firma con la società meneghina, era di circa 40 milioni di euro.

Leon Goretzka

Nel corso dello stesso anno, anche il Bayern Monaco portò a casa senza sborsare nemmeno un euro il preziosissimo cartellino di un validissimo calciatore. Si tratta, nella fattispecie, di Leon Goretzka, il cui contratto con lo Schalke era scaduto qualche giorno prima. Il valore di mercato al momento della firma? Anche in questo caso 40 milioni di euro.

Aaron Ramsey

Primo giocatore di questa speciale classica a raggiungere l’Italia dall’estero è Aaron Ramsey, il quale nell’estate del 2019 passò a parametro zero dall’Arsenal alla Juventus. Secondo le stime di Transfermarkt il suo cartellino ai tempi aveva un valore di 40 milioni di euro.

Hakan Calhanoglu

Il fantasista turco ex Milan si è accordato nel corso di quest’estate proprio con i “cugini” dell’Inter. Il suo valore di mercato si attesta attualmente sui 35 milioni di euro.

Adrien Rabiot

Sempre in Italia, sponda Juventus, il trasferimento a parametro zero di un altro calciatore dall’indubbio valore: Adrien Rabiot. Il mediano francese, ai tempi della firma con la società torinese (2019), valeva circa 35 milioni di euro. Anche il PSG, che ha appena beneficiato della scadenza del contratto di Donnarumma con il Milan, ha pertanto perso dei giovani campioni per la stessa ragione. Chi di “parametro zero” ferisce, di “parametro zero” perisce.

Michael Ballack

Uno dei primi grandi trasferimenti a parametro zero è stato invece quello di Michael Ballack dal Bayern Monaco al Chelsea nell’estate del 2006. Il suo valore? Ben 35 milioni di euro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il Torino e Salvatore Sirigu si separano ufficialmente

Parità di genere alle Olimpiadi di Tokyo 2020: il nuovo giuramento

Leggi anche
Contents.media