Fiorentina: Odriozola si presenta e carica i tifosi

"Abbiamo poco da invidiare a Real e Bayern".

“Sono rimasto colpito dal gioco e dal progetto ed è questo che mi ha convinto. Sono contento di aver potuto cogliere questa opportunità, non vedo l’ora di scendere in campo. Voglio ringraziare la Fiorentina, il presidente e il mister Italiano.

Ringrazio anche tutto il personale della Fiorentina per come sono stato accolto. Io ho avuto la fortuna di nascere in una delle più belle città della Spagna e ora di vivere in una delle città più belle d’Italia” con queste parole Alvaro Odriozola si è presentato ai tifosi della Fiorentina.

“Ho parlato con Callejon che conosco dai tempi della Nazionale che mi ha detto che la squadra gioca in modo offensivo, col 4-3-3 – ha continuato -. Mi ha detto cose bellissime anche sull’allenatore oltre che sulla città e sul club. Callejon mi ha incitato molto e ha fatto di tutto per convincermi e sono contento di questo. Conoscevo la Fiorentina perché è da un anno che mi cercavano. La formula per ora è quella del prestito secco ma nel calcio non si sa mai e vedremo cosa accadrà a fine stagione. Voglio diventare un elemento importante di questa squadra e voglio fare di tutto per riportare la Fiorentina più in alto possibile”.

“Vengo dal più grande club al mondo e credo che questa esperienza sia importante per un giocatore. Oggi sono alla Fiorentina che ha poco o niente da invidiare a Real e Bayern. I Viola sono parte del calcio italiano e ho sempre avuto la volontà di sposare questo progetto per l’importanza del club”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Messias: “Ci sarà sempre una favola alla quale finirai per credere”

Qualificazioni ai Mondiali del 2022 in Qatar: il calendario dell’Italia

Leggi anche
Contentsads.com