Ricardo Rodriguez: “Juventus forte, noi pronti”

"Non nascondo che sono molto curioso".

Nel corso dell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Ricardo Rodriguez ha parato anche della sfida contro la Juventus, in programma sabato alle 18: “Penso che sono davvero forti. Chiesa è veloce, mai perderlo d’occhio. Con il piede che si ritrova, Cuadrado bisogna provare a limitarlo soprattutto nel cross.

È la prima volta che giocherò il derby di Torino con la carica del nostro pubblico, non nascondo che sono molto curioso ma immagino un’atmosfera bellissima. Il clima dei derby un po’ lo conosco, ne ho giocati tanti a Milan”.

“Con la Lazio e a Venezia meritavamo di vincere. Diciamo che, oggi, siamo un po’ in credito con la fortuna. Sarà senza dubbio un derby difficile, tra l’altro contro una Juventus che ha iniziato a fare bene, ma di fronte ci sarà un Toro pronto”.

I tifosi granata stanno facendo sentire tutto il loro affetto alla squadra: “Quegli applausi hanno lasciato il segno. Aiutano tutti: noi che ci siamo da più tempo, i più giovani e chi è arrivato da poco. Domani vorrei uno stadio tutto granata, con tutti i posti disponibili occupati dalla nostra gente. Quando siamo in campo è importante sentire i tifosi che cantano per noi. Ci spingono. Se ci sarà una fase della partita un po’ delicata, la carica del pubblico ci porterà a dare di più”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cagliari-Venezia: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Atalanta-Milan: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media