Milinkovic-Savic, la Lazio non cede: ma attenzione al Real

Servono almeno 80 milioni per strappare il serbo al club biancoceleste. I Blancos sono alla finestra.

Con l’avvicinarsi della finestra di mercato di gennaio, la Lazio torna a fare i conti con la possibilità di ricevere offerte per Sergej Milinkovic-Savic. Il vice-capitano biancoceleste è sempre nel mirino di top club europei, e l’agente Mateja Kezman non ha mai nascosto l’intenzione di accettare un’offerta ritenuta congrua.

Secondo ‘Il Messaggero’, il club della Capitale resta fermo sulla cifra minima di 80 milioni di euro: sotto tale soglia non valuterà neanche la possibilità di una cessione. Alla finestra, però, c’è il Real Madrid, che potrebbe intavolare una trattativa sfruttando proprio il desiderio espresso nelle scorse settimane dall’entourage di Milinkovic-Savic, che vorrebbe il serbo in Spagna, e provando ad abbassare le pretese della dirigenza laziale.

La trattativa, comunque, è ancora molto difficile.

Più probabile che si riparli in estate di un’offerta concreta da parte del club spagnolo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inter, la dirigenza prepara la mossa per Luka Jovic

Messi: “Avevo deciso di terminare la mia carriera in blaugrana”

Leggi anche
Contents.media