Milan, l’allarme Rebic è (quasi) rientrato

Diminuisce la preoccupazione dopo l'infortunio di sabato sera: il legamento non è interessato.

Nessun interessamento della capsula legamentosa per Ante Rebic, dopo l’infortunio di sabato sera durante il match vinto dal Milan contro l’Hellas Verona. E’ questa la buona notizia che Stefano Pioli ha ricevuto, secondo quanto riportato da ‘Sport Mediaset’, nella mattinata di domenica.

Rebic sarà comunque valutato giorno per giorno. L’allarme non è dunque rientrato, ma c’è relativo ottimismo in casa rossonera. Il croato si era procurato una distorsione alla caviglia, facendo temere il peggio a uno staff medico già provato dai ko di Alessandro Florenzi e Mike Maignan, oltre che dalle positività al Covid-19 di Brahim Diaz e Theo Hernandez.

Il prossimo impegno dei rossoneri è la sfida di Champions League contro il Porto in trasferta, in programma martedì sera.

In Serie A, invece, la prossima giornata prevede un altro match esterno, contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bahrain Victorious, rinnovo per Caruso e Mader

Adli: “Milan? Non ci ho pensato molto”

Leggi anche
Contents.media