Caldara: “Dobbiamo aiutare di più gli attaccanti”

"Su questo dobbiamo migliorare" ha detto il centrale del Venezia.

Intervenuto in conferenza stampa, Mattia Caldara ha dichiarato: “Dietro dobbiamo farci trovare tutti sempre pronti, siamo giocatori forti e cerchiamo di fare il meglio per il Venezia. Per quanto riguarda il bilancio di queste prime giornate abbiamo perso i due scontri diretti in casa con Spezia e Salernitana all’ultimo, oltre a non aver fatto la vittoria avessimo tenuto avremmo con due pareggi noi due punti in più e loro uno in meno.

Credo sia l’unico rammarico di questo avvio di stagione”.

“Per i difensori è sempre importante a non subire gol, dobbiamo però essere più bravi in uscita per aiutare gli attaccanti, su questo dobbiamo migliorare. Passare alla difesa a tre? E’ una questione di abitudine e di interpretazione del ruolo, deve cambiare un po’ l’atteggiamento di noi difensori e di come giochiamo, ma con un difensore in più non credo ci sia poi molta differenza”.

Domenica il Venezia se la vedrà con la Roma: “Sicuramente vorrà riscattare la sconfitta con il Milan, giocheranno stasera e alcuni giocatori quindi giocheranno tre gare in pochi giorni, ma dobbiamo pensare a noi cercando di fare il nostro gioco, far correre dietro la palla la Roma e non noi, sarà molto difficile ma ci stiamo preparando bene per questa gara.

Per la salvezza in questo momento ci sono Sampdoria e Genoa in una situazione inaspettata, il campionato quest’anno è molto strano”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come imparare a giocare a Tennis durante la pandemia?

Chi è Juan Musso: alla scoperta dell’estremo difensore della Dea

Leggi anche
Contentsads.com