Roma: Tiago Pinto fa da pompiere

"Serve pazienza".

Le ultime settimane della Roma sono state piuttosto complicate: nelle ultime due gare hanno collezionato una sconfitta e un pareggio, senza dimenticare la disfatta contro il Bodo/Glimt di fine ottobre.

A Sky Sport Tiago Pinto ha cercato di tranquillizzare i tifosi: “Il ciclo di gare dopo l’ultima sosta non è stato buono ma sappiamo che siamo all’inizio del nostro progetto e la stagione è lunga.

Serve pazienza, vinceremo in futuro”.

L’occasione del riscatto arriva con il Venezia: “La partita è molto diversa dalle altre, è speciale. Sono stato qui da turista e questa è una città bellissima. Siamo però qua per vincere, non per vedere Venezia. Oggi mi aspetto i tre punti.

Credo che il mondo degli attaccanti sia particolare, il primo anno è normale per un centravanti non segnare subito, lo abbiamo visto con Zapata, Osimhen e anche con Dzeko. Sono contento di Abraham e Shomurodov, non sono preoccupato e tutti capiranno che abbiamo preso due grandi attaccanti”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Thiago Motta: “Vittoria meritatissima”

Milan, Seedorf: “Kessié? Deve pensare prima al campo”

Leggi anche
Contents.media