Mola Tv, cos’è la piattaforma di streaming gratis in arrivo in Italia

Si tratta di un servizio indonesiano di streaming on-demand e over-the-top. Ed il suo arrivo in Italia è atteso con grande impazienza e curiosità.

Il mondo italiano dello streaming di eventi sportivi si accinge ad accogliere un’altra importante componente. Si tratta di Mola Tv, il servizio di streaming on-demand e over-the-top di video in abbonamento. Ecco di cosa si tratta.

Mola Tv, cos’è?

Neanche il tempo di abituarsi ai continui e mutevoli giochi di potere che le varie piattaforme di streaming già presenti in Italia istaurano con cadenza settimanale, ed ecco che una nuova concorrente si accinge a prendere parte all’eterna ed infinita battaglia per i diritti televisivi degli eventi sportivi, sconquassando perciò la nostra già precaria comprensione dell’attuale suddivisione degli stessi. Si tratta, nella fattispecie, della piattaforma streaming on-demand ed over-the-top indonesiana Mola Tv, la quale, facendo seguito ai rumors delle scorse settimane, è finalmente sbarcata in Italia.

Nata a Jakarta, in Indonesia, la piattaforma asiatica trasmette nel proprio continente di provenienza campionati di calcio europei del calibro della Bundesliga, della Premier League e dell’Eredivisie olandese. Il vasto campo dei suoi diritti televisivi, tuttavia, non si limita al Vecchio Continente, andando a coprire financo l’America Latina (Copa Libertadores) e, più in generale, il globo intero (gare di qualificazione ai prossimi Campionati Mondiali di Calcio in Qatar del 2022).

All’interno dei nostri confini nazionali, ad ogni modo, Mola Tv non potrebbe trasmettere la totalità dei campionati citati, e questo poiché la maggior parte di questi sono già di competenza di altre piattaforme, una tra tutte, DAZN.

Cosa trasmette Mola Tv in Italia?

Per quanto concerne il nostro Paese, il servizio indonesiano di streaming on-demand ed over-the-top di video in abbonamento dovrebbe trasmettere – relativamente al calcio – i seguenti programmi:

  • Tutte le partite del campionato olandese di calcio delle Eredivisie
  • Tutte le partite del campionato greco di calcio, la Super League
  • Alcune delle partite delle qualificazioni ai prossimi Campionati Mondiali di Calcio in Qatar del 2022, tra cui quelle delle Nazionali africane
  • Il documentario dedicato al bomber della Sampdoria Fabio Quagliarella, dal titolo di “Untold Truth”
  • Il documentario “Como – The real story”

Con il tempo, tuttavia, le trasmissioni di competenza della piattaforma asiatica potrebbero crescere in maniera esponenziale. La gara per il dominio dello streming, sportivo e non, è infatti incominciata da tempo, così come testimonia l’ingresso in scena di un colosso come Amazon con la sua piattaforma Prime Video. A partire da quest’anno, infatti, il miglior match di UEFA Champions League di ogni mercoledì sera viene trasmesso in esclusiva sul canale streaming di Jeff Bezos. E questo, come spesso accade in questi casi, non è che l’inizio.

Mola Tv: e se fosse gratis?

La notizia – non serve dirlo – ha del clamoroso, ed eppure, prendendo in esame le attuali modalità di funzionamento della piattaforma asiatica di streaming, appare se non altro plausibile. A Jakarta e dintorni, infatti, Mola Tv trasmette i propri video senza richiedere agli utenti nemmeno un centesimo (è sufficiente registrarsi presso il sito internet mola.tv). Questo, se non altro, al giorno d’oggi. Il futuro, da questo punto di vista, è tuttavia impossibile da prevedere. Ciò che è certo, in ogni caso, è che Mola Tv sta arrivando, e lo sta facendo in grande stile.

Leggi anche: Come avere un rimborso da DAZN dopo gli ennesimi problemi

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lecce, Sticchi Damiani: “Non è stato facile, c’era scetticismo”

Il nuovo stadio del Real Madrid: le incredibili caratteristiche del Bernabeu

Leggi anche
Contents.media