Quando ci saranno i sorteggi ottavi di Champions: luogo e data

Juventus ed Inter aspettano di conoscere le rispettive avversarie nel primo turno a eliminazione diretta.

L’ultima giornata della fase a gironi di Champions League ha definito le 16 squadre che prenderanno parte agli ottavi di finale della competizione. L’ultima qualificata, uscita dal girone F dopo lo stop per l’abbondante nevicata di mercoledì è il Villarreal.

L’Atalanta di Gasperini si ritrova a fare i conti con un finale amaro visto che è stata eliminata dalla Champions: giocherà lo spareggio con una delle seconde dei gironi di Europa League per accedere così agli ottavi di finale. Sono dunque solamente due le squadre italiane qualificate: Juventus (testa di serie dopo il passo falso del Chelsea) e Inter, classificata come seconda.

Il Milan invece è stato eliminato anche dall’Europa League.

Sorteggi ottavi Champions

Il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League è fissato a Nyon, in Svizzera, lunedì 13 dicembre alle 12: le partite si disputeranno il 15, 16, 22 e 23 febbraio mentre quelle di ritorno l’8, 9, 15 e 16 marzo.

Come di consueto, i club qualificati saranno divisi in due fasce in base a chi si è classificata prima e le seconde, che avranno ovviamente un sorteggio sulla carta più temibile.

Squadre teste di serie

  • Ajax
  • Bayern Monaco
  • Liverpool
  • Manchester City
  • Manchester United
  • Real Madrid
  • Lille
  • Juventus

Squadre non teste di serie

  • Atletico Madrid
  • Inter
  • Paris St. Germain
  • Sporting Lisbona
  • Villarreal
  • Benfica
  • Salisburgo
  • Chelsea

Il regolamento

Come di consueto ci saranno dei paletti da rispettare al momento dell’estrazione delle squadre nel sorteggio di Nyon: nessuna squadra potrà ritrovarsi davanti un altro club dello stesso girone oppure della stessa nazione. Le teste di serie giocheranno la gara di ritorno in casa, mentre ulteriori restrizioni saranno confermate negli attimi antecedenti al sorteggio.

La regola dei gol in trasferta cambia

A partire dagli ottavi di finale di Champions League vedremo per la prima volta applicata la modifica nel regolamento con l’eliminazione della regola del gol in trasferta che vale doppio. Non sarà più così, le partite che nel doppio confronto restano in parità per numero di gol segnati tra casa e trasferta, andranno direttamente ai tempi supplementari.

Scritto da Vincenzo Pennisi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torino-Bologna: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Ottavi di Champions League, quali sono le possibili avversarie per la Juventus?

Leggi anche
Contentsads.com