Chi è Hatem Ben Arfa: carriera dell’attaccante francese

Tutto sul calciatore francese maggiormente rimpianto dagli addetti ai lavori: l'ex PSG inizia la nuova avventura al Lille.

Tra i talenti più rimpianti del calcio mondiale troviamo sicuramente uno spazio per Hatem Ben Arfa. Tecnica e classe pura, il calciatore francese di origine tunisina è ripartito in queste ore dal Lille, club nel quale si è trasferito dopo aver lasciato il Bordeaux, ma reduce da un periodo molto complicato.

Una nuova ghiotta occasione dunque per dimostrare che quel talento mostrato troppo in poca parte c’è eccome.

Chi è Hatem Ben Arfa

Ben Arfa, nato a Clamart il 7 marzo 1987 è un forte calciatore mancino, dotato di un ottimo controllo di palla, possiede una grande tecnica e una discreta velocità.

Lo abbiamo visto impiegato per gran parte della sua carriera come centrocampista offensivo o seconda punta ma è stato spesso schierato anche come ala o come esterno a centrocampo.

A35 anni si appresta ad iniziare la nuova avventura al Lille, quella che sarà certamente l’ultima di una carriera volata via velocemente e senza aver dimostrato a pieno tutto quello di cui è realmente capace.

Hatem Ben Arfa, dopo lo stop degli ultimi 9 mesi è pronto a tornare in campo, la cosa che meglio sa fare. In seguito al mancato approdo all’Esperance Tunisi la scorsa estate (con tanto di annuncio social lanciato dal club tunisino prima che la trattativa saltasse definitivamente) il calciatore è pronto a fare il suo ritorno in Ligue 1.

Ben non molla e ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo enorme talento che nel corso degli anni ha sparso in giro per l’Europa, seppur in maniera troppo ridotta. Ammirato ed elogiato pubblicamente da tecnici del calibro di Domenech e Wenger e paragonato a fenomeni come Messi e Cristiano Ronaldo, Ben Arfa è stato comunque considerato uno dei tanti talenti sprecati del calcio francese, con le tante chance gettate al vento.

Le origini di un talento

Ben Arfa è cresciuto nell’INF Clairefontaine, una delle migliori accademie calcistiche francesi dalla quale sono passati i più forti calciatori, da Thierry Henry fino al fenomeno del PSG Kylian Mbappé, Ben Arfa ha da subito conquistato tutti e spiccato il volo iniziando il suo percorso nel grande calcio proprio in Ligue, il massimo campionato francese.

Ben Arfa ha giocato quatto stagioni al Lione condite da 92 presenze, ma anche due reti e 9 assist, prima del trasferimento al Marsiglia e all’approdo in Inghilterra in Premier, dove giocando in club come Newcastle, Hull City e il Nizza dove, nella stagione 2015/2015, riuscì a prendersi la scena con una stagione da ben 17 gol e 6 assist nel giro di 34 presenze. Prestazioni che gli valsero il trasferimento al forte PSG ricco di campioni e più tardi al Rennes.

La nuova occasione al Lille

Non è mai troppo tardi per mostrare il reale talento, specie in uno sport in cui la vita calcistica si è allungata. Nelle ultime ore è stato proprio il Lille ad annunciare l’arrivo di Hatem Ben Arfa.

Il centrocampista ha firmato un contratto di 6 mesi che lo lega al club del Lille fino al termine della stagione 2021-2022

Scritto da Vincenzo Pennisi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coppa Italia, Sassuolo-Cagliari: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Chi è Yoann Gourcuff: storia e carriera del grande talento francese

Leggi anche
Contents.media