Kulusevski quanto guadagna al Tottenham? La cifra

Lo stipendio di Kulusevski: quanto guadagna al Tottenham?

Kulusevski stipendio al Tottenham: quanto guadagna? Dejan Kulusevski è un calciatore che veste la maglia del Tottenham, in prestito dalla Juventus, e della nazionale svedese. L’estremo difensore si è trasferito a Londra dopo l’esperienza in bianconero. Ma quanto guadagna adesso nella squadra inglese? Scopriamolo.

Lo stipendio di Kulusevski: quanto guadagna al Tottenham?

Secondo le ultime voci di mercato, gli Spurs sarebbero pronti a prendere il calciatore svedese a titolo definitivo dalla Juventus. Secondo gli accordi stabiliti, scatterà l’obbligo di riscatto a 35 milioni di euro in caso di almeno 45 minuti in 20 presenze o qualificazione in Champions degli Spurs; in alternativa, gli inglesi hanno comunque un diritto di riscatto sul giocatore.

Nel luglio 2016 Kulusevski è stato acquistato dall’Atalanta che lo aggrega al proprio vivaio. Con la formazione Primavera della società orobica conquista nel 2019 lo Scudetto di categoria.

Nello stesso anno, il 20 gennaio fa il suo esordio in prima squadra, a 18 anni, disputando l’incontro di Serie A vinto 5-0 sul campo del Frosinone.

Il 18 luglio 2019 viene ceduto in prestito al Parma dove s’impone immediatamente titolare con il tecnico Roberto D’Aversa.

Il 2 gennaio 2020 la Juventus ne acquista il cartellino dall’Atalanta per 35 milioni di euro più bonus. Contestualmente i bianconeri lo lasciano in prestito al Parma fino al termine della stagione.

Conclude la sua unica annata in Emilia a quota 10 gol e venendo premiato come miglior giovane del campionato.

L’estate seguente approda in pianta stabile alla Juventus. L’esperienza a Torino risulta complicata e il giocatore svedese non riesce ad esprimersi al meglio. Il 31 gennaio 2022 viene quindi ceduto in prestito oneroso con obbligo di riscatto al Tottenham, dove si è poi confermato ad ottimi livelli con l’arrivo di Antonio Conte in panchina.

Trattative juve-tottenham: Kulusevski

“C’è l’obbligo da parte del Tottenham di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi nel corso della stagione 2022/2023; la facoltà da parte del Tottenham di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore, qualora detti obiettivi non fossero raggiunti.” Ha dichiarato la dirigenza bianconera.

“Il corrispettivo pattuito per la cessione definitiva, in entrambi i casi, è pari a € 35 milioni, pagabili in cinque esercizi”. Ma come impatterà l’intesa raggiunta con gli Spurs sui conti della Juventus per la stagione in corso?

La società metterà a referto un ricavo da prestito per 3 milioni di euro per il 2021/22. La quota ammortamento di Kulusevski è pari a 6,2 milioni di euro circa per la stagione in corso, dunque il prestito coprirà una parte di questa somma, sostanzialmente i mesi che Kulusevski trascorrerà a Londra. Inoltre, il club bianconero risparmierà su parte dell’ingaggio annuo del calciatore, precisamente 1,93 milioni di euro.

Qual è l’ingaggio di Kulusevski al Tottenham? Quanto guadagna davvero

Kulusevski si è trasferito al Tottenham a titolo temporaneo dalla Juventus con diritto di riscatto per la società londinese. Il giocatore svedese, secondo quanto riportato da Capology, ha un ingaggio di 3,15 milioni di sterline (3,6 milioni di euro) in Inghilterra.

Leggi anche:

Chi è il possibile nuovo allenatore della Sampdoria?

Serie A, 9° giornata: partite, formazioni, quando e dove vederla

Scritto da michele zacchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è il possibile nuovo allenatore della Sampdoria?

Serie A, chi sono i giocatori più pagati del campionato

Leggi anche
Contentsads.com