Serie A: dove vedere le partite in streaming

Quattro partite alla pausa per il Mondiale, dove e quando vederle

Visto il precoce ininizio del campionato di Serie A Tim il 13 agosto, nonostante siamo solo in autunno la competizione sta entrando nel vivo, almeno fino alla pausa forzata che partirà dal 14 novembre a causa dei Mondiali in Qatar.

Il campionato dunque si potrà dividere in due fasi: questa e quella post mondiale, nella quale regna l’incertezza soprattutto a causa delle condizioni in cui potrebbero rientrare dalla competizione i vari top player dei club.

Intanto però prima della pausa ci sono da disputare ancora quattro giornate, ecco come e dove vederle in streaming.

Anche per la stagione 2022-2023 la Serie A Tim è un’esclusiva Dazn, in quanto la nota piattaforma streaming ha acquisito i diritti utili a trasmettere tutte le partite del campionato italiano.

Come nella passata stagione però, ogni giornata vedrà ben tre partite in co-esclusiva su Sky.

Le partite della 12esima giornata: dove e quando vederle

La 12esima giornata di Serie A Tim inizia il 29 ottobre ore 15.00 al San Paolo, ospite della capolista il Sassuolo, pronto a rendere la vita difficie a Spalletti ed i suoi.

Si continua poi alle 18.00 con Lecce Juventus, e alle 20.45 con Inter Sampdoria. Sky per il sabato è riuscito ad ottenere la co esclusiva della gara interna dei neroazzurri.

Domenica 30 inizia alle 12.30 con Empoli-Atalanta, anche questa co-esclusiva di Sky, alle 15.00 Cremonese-Udinese e Spezia Fiorentina, Lazio Salernitana alle 18.00 e per concludere Torino-Milan alle 20.45. La giornata si chiuderà di lunedì, match dell’ora dell’aperitivo è Verona-Roma, mentre alle 20.45 Monza-Bologna, ultima delle tre co-esclusive di Sky per questa giornata.

Quanto costa vedere le partite, i nuovi abbonamenti di Dazn

Il pacchetto proposto da Dazn prevede: tutta la Serie A TIM, tutte le sue 266 partite, più tutta la Serie B e LaLiga spagnola in esclusiva, tutta l’Europa League, le più belle partite della Conference League e competizioni internazionali come la Copa Libertadores, la FA CUP o la Carabago Cup. Inoltre vanno aggiunti al pacchetto, la Copa Sudamericana, MLS, Serie A Femminile, Campionato Primavera, UEFA Women’s Champions League, i canali tematici di Juventus, Inter e Milan, RedBull TV, gli eventi sportivi trasmessi sui canali Eurosport 1HD e 2HD come il tennis, gli imperdibili incontri della UFC e Boxe, i programmi di approfondimento Sunday Night Square e SuperTele.

Piano standard: 29,99 al mese. Questo abbonamento permette di vedere in contemporane gli eventi trasmessi live o on demand su due dispositivi registrati, a patto che essi siano connessi entrambi alla stessa rete internet della stessa abitazione (cavo o wi-fi: fibra, xDSL, FWA). Questo tipo di abbonamento permette al cliente di registrare fino a due dispositivi sull’App Dazn. Ci si può connettere anche da telefono in mobilità, ma solo un dispositivo per volta.

Piano Plus: 39,99 euro al mese. Questo abbonamento permette invece di vedere i programmi live o i contenuti on demand da due dispositivi contemporanemente di quelli registrati, anche se connessi da due reti internet diverse. Questa la differenza maggiore, oltre al fatto che il Piano Plus permette di registrare fino a sei dispositivi sull’App Dazn, e che il servizio mobilità può essere usato contemporanemante.

Scritto da Gabriele Vecchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pablo Marì: chi è e carriera

Serie A, 13esima giornata: orari, partite, formazioni

Leggi anche
Contentsads.com