Ranking mondiale dei club IFFHS: la classifica vede due italiane in top 10

Il ranking mondiale per club del 2023 stilato dall'IFFHS. Sul podio un club italiano ed altri due in top 10.

La Federazione Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS) ha stilato la classifica dei migliori club al mondo per l’anno 2023. L’Italia porta ben 5 squadre nella top 20, il migliore risultato in assoluto per nazione. In questo articolo scopriremo i club che sono entrati nella Top 10.

LEGGI ANCHE: Pierre-Emile Hojbjerg, chi è il calciatore che piace alla Juventus

Ranking mondiale club IFFHS: due italiane in top 10

La top 10 del ranking mondiale si apre con il Manchester City al primo posto con ben 304 punti seguita dal Real Madrid a 291 ed al terzo posto si trova l’Inter di Simone Inzaghi con 254 punti.

La squadra milanese ha fatto un salto in avanti rispetto alla classifica stilata precedentemente nel corso dell’anno dato che era stata posizionata al quarto posto.

Il bel piazzamento è frutto sicuramente della finale di Champions League raggiunta lo scorso giugno e persa contro il City ma anche per l’ottimo inizio di stagione in campionato e per il punteggio nel raggruppamento di Champions.

Altre squadre presenti nella Top 10 e provenienti dalla Serie A sono il Napoli al nono posto e la Fiorentina al decimo. Un salto notevole quello della squadra viola, frutto del buon cammino in Conference League dove purtroppo è stata sconfitta dal West Ham.

Per il Napoli ha sicuramente influito la vittoria dello scudetto della scorsa stagione, poiché il cammino in Champions si è interrotto nei quarti di finale contro il Milan.

LEGGI ANCHE: Chi è Bruno Cabocio, il nuovo cestita dell’Umana Reyer Venezia

Le altre italiane in classifica e le posizioni più sorprendenti

Le altre italiane nella top 20 sono la Juventus in diciottesima posizione e la Roma al diciannovesimo posto. Il Milan delude venendo classificato soltanto al 26esimo posto.

Il Bologna rientra nei 200 club piazzandosi al 198esimo posto, poco a ridosso di questo scalino si piazza il Monza che risulta 205esimo.

La classifica manifesta un buono stato di forma del calcio italiano che a dispetto del rendimento altalenante con la nazionale almeno a livello di club ha mostrato di avere qualità.

Sarà interessante vedere come proseguirà la stagione attendendo di vedere i risultati della prima classifica del 2024 che arriverà molto probabilmente sul finire di questa stagione.

Le italiane sono impegnate in molte competizioni e vi è quindi la possibilità che esse possano fare strada andando a superare squadre più blasonate che militano in altri campionati.

Nel frattempo non si può che esserne felici per i risultati raggiunti che hanno certificato quanto il 2022-23 sia stato positivo per il nostro calcio in campo internazionale. Sarà difficile ripetere un cammino come quello avuto lo scorso anno ma questo è uno stimolo a riprovarci.

L’IFFHS tiene conto dei dati e delle statistiche che le squadre producono sia a livello societario che individuale dei singoli giocatori. Basandosi su questo sorprende vedere al quarto posto il Porto ed al quinto l’Al Alhy ma allo stesso tempo testimoniano la crescita qualitativa del campionato portoghese e della Saudi League.

Anche il Brasile è presente con due squadre in top 10 a dimostrazione di come il campionato Paulista/Brasilerao in abbinamento alla Copa Libertadores valgano molto.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi era Massimiliano Catena: il terribile incidente

Chi è Ange Postecoglou: squadre allenate e carriera

Contentsads.com